La petizione, ecco cosa accade

iPhoneAffossato

E’ nato tutto qui, in queste pagine dove voi lettori ci avete aiutati a creare qualcosa di straordinario, un movimento contro gli operatori per far valere i nostri diritti. La petizione su iPhoneAffossato, dove sono state raccolte quasi 7.000 firme, sta portato i suoi frutti.

Arriva la notizia, infatti, che l’Antitrust si è svegliata a seguito del nostro coro di NO. Il garante sta prendendo informazioni sull’operato di TIM e Vodafone per le tariffe del telefono e forse aprirà anche un’istruttoria con delle indagini approfondite. Intanto giunge voce che nelle prossime ore TIM cambierà le tariffe per non finire sotto la lente dell’Antitrust. Se tutto ciò avverà è anche merito vostro.

Un ringraziamento particolare a IlSole24Ore che ha concesso un’intera pagina all’iniziativa e alla Repubblica che ieri ha dato risalto nazionale a questo progetto.

[via IlSole24Ore]

  • Diego

    un tiè a TIM e VODAFONE…..

  • max

    evviva! Adoro le Class Action, sono proprio per me…..vedremo cosa si inventeranno adesso i due operatori telefonici, poi, ricordo è sempre possibile aspettare settembre e 3 che ha sempre tariffe più interessanti di tutti…..

  • Giacomo76

    credete che se si conpra stanotte l’iphone,nel caso in cui le tariffe avessero un ritocco queste saranno operative anche x quelli che hanno già sottoscritto un abbonamento?

  • L’aggiornamento avviene con i sistemi di TIM. Non so se l’operatore riesce a preparare tutto.

  • Canarino giallo

    Incredibile, quello descritto dal giornalista di repubblica non è mai avvenuto:

    “gli operatori hanno cambiato in corsa i propri piani, apportando qualche miglioria, come risulta confrontando le tariffe ufficiali con quelle trapelate “

  • raffo

    anche vodafone speriamo si muova!!!

    kiro, dai, scommetto che tu sei utente tim a distanza di anni luce! si vede che speri solo che loro le migliorino!!! 🙂 fai il tifo anche per me 🙂

  • Canarino giallo

    Kiro ma che scrivi…
    “Arriva la notizia, infatti, che l’Antitrust si è svegliata a seguito del nostro coro di NO”.

    Il Sole 24 Ore:
    L’Antitrust ha aperto un fascicolo, a seguito di un esposto delle associazioni dei consumatori, sulla possibile posizione dominante dei due operatori.

    a meno che tu non sei diventato l’Associazione dei consumatori, l’Antitrust non ha fatto nulla in seguito alla petizione…

  • Continua a leggere l’articolo fino alla fine

  • Canarino giallo

    Alla fine c’è scritto:
    “Al suo arrivo in Italia l’I-Phone, in vendita da domani 11 luglio, ha già suscitato molte proteste sulla rete a causa delle tariffe, più care di quelle disponibili all’estero. Una petizione lanciata dal sito internet iphoneaffossato.com avrebbe raccolto seimila firme.”

    Quindi dove leggi che a seguito della petizione l’Antitrust ha aperto un fascicolo?

    Il fascicolo è stato aperto:
    “a seguito di un esposto delle Associazioni dei consumatori

    Associazione dei consumatori = http://www.codacons.it/

  • E credi che le associazioni dei consumatori si sarebbero mosse senza le proteste?

  • Canarino giallo

    E non credi che è venuto il momento di scrivere cose che accadono nella relmente e non quelle che succedono nella tua fantasia?

    1) La petizione non ha fatto modificare le tariffe di TIM come hai scritto in un articolo ieri.

    2) L’Antitrust ha aperto un fascicolo su un espsoto dell Associazione dei consumatori e non sulla base della petizione.

    La conosci la storiella di “al lupo, al lupo”?

  • Canarino giallo

    * relmente = realtà

  • Non credi che sia arrivato il momento di piantarla di tentare di screditarmi? Stiamo lavorando per migliorare le cose per tutti, nessuno sta qua a pagarmi per scrivere articoli, sbattermi per petizioni, contattare i giornali e così via.

    Farebbe piacere un po’ di collaborazione anzichè alimentare un clima disfattista. Vuoi che ti dica che non sono nessuno e che tutto quello che facciamo non serve a niente? Cerca di lottare anche tu per un mondo migliore anzichè gettare fango sul lavoro degli altri.

  • Dentice

    Kiro forse stai scrivendo qualche inesattezza di troppo. Tutti i giornali hanno riportato che l’Antitrust sta indagando su esposto dell’Associazione dei consumatori, che centra la petizione?

    Tze tze tze

  • Univoque

    Il mio IPHONE è arrivato… Domani alle 9 lo vado a ritirare! 😛

  • Canarino giallo

    L’associazione consumatori si sono mossi dopo aver letto la petizione.

    Se chiami al numero verde ti risponderanno che non sanno che la petizione esiste.

  • Canarino giallo

    Il numero, chiamate tutti quanti per verificare, io l’ho fatto: 892-007

  • max

    Canarino giallo, ma piantala co ste inutili polemiche sterili ed ovvie. 7000 firme sulla petizione non sono poche e sicuramente avranno avuto un peso nella denuncia presentata dal Codacons.
    Ma perchè mai dover screditare il lavoro altrui così gratuitamente??? Lo trovo inutile oltre che dannoso, per chi, come me e come altri 6999 utenti hanno ritenuto giusto sottoscrivere la petizione.
    Finiamola per cortesia ed cerchiamo di apprezzare chi si batte per una maggiore equità……

  • Già il Sole24Ore e Repubblica lo sanno e l’associazione dei consumatori no. Certo certo….sei proprio ridicolo

  • Canarino giallo

    Kiro, e che vuoi che ti dica, all’Associazione dei consumatori allora saranno invidiosi e per questo rispondono che non ti conoscono…

  • penta

    CANARINO GIALLO, SEI IL SOLITO IDIOTA ITALIOTA CHE SA SOLO REMARE CONTRO!

  • Canarino giallo

    Sono nato a Losanna, solo svizzero. Quindi visto che tu sei un ITALIOTA sei il solito…

  • penta

    Ancora peggio! sei doppiamente un idiota che scimmiotta gli italioti!!!

  • Canarino giallo

    che scimmiotta gli italioti ah ah… ti sei dato dell’idiota da solo, fanny

  • D_enD

    Al di là dei soliti inutili soggetti che screditano e basta, io non posso che gioire per il successo dell’iniziativa. Il bello è che a promuoverla siamo stati noi utenti, semplici ragazzi con la voglia di cambiare le cose. Non c’è scritto che l’AntiTrust e L’associazione consumatori si sono mossi dopo aver letto la petizione, ma credi davvero che non ne sapessero nulla? 7000 firme sono 7000. Hanno il loro peso. L’associazione consumatori parte dalle proteste dei consumatori, ed eravamo noi a protestare, quelli di iPhone Affossato. E l’abbiamo fatto solo per fare un favore a tutti, nessuno ci guadagna, nessuno vuole la gloria. Ma che poi tutti siano pronti ad infangare il nostro lavoro, beh, questo infastidisce. Un urrà per quelli di iPhone affossato, http://www.d-end.net

  • penta

    io sono italiano (NO ITALIOTA), di quella parte dei cittadini che, grazie a alle persone come Kiro, cerca di ribellarsi al bieco potere economico e del profitto a scapito dei poveri utenti; mentre tu sei il calssico cittadino che sa solo lamentarsi e criticare l’operato degli altri.

  • Il fatto che i due colossi della telefonia si debbano piegare al potere delle class action questo mi fa sentire ITALIANO! Se non altro perchè l’Italia si muove solo ed esclusivamente per cose effimere, come un telefono.

  • Alessandro

    Comunque su repubblica (stampata) nelle 2 pagine in cui parla di iphone c’è un esplicito collegamento a iphoneaffossato! 😉

  • sim

    Kiro hai tutto il mio supporto… e sei pure troppo bravo a sopportare ancora questa gentaglia (mi riferisco ai troll, perché non son altro che questo)!!! Capisco manifestare la propria opinione contraria, ma come sempre, c’è modo e modo… E scommetto che sono sempre i soliti due defi che cambiano il nick! Ma quanto tempo libero hanno…?

  • Confermo che la mossa dell’antitrust è dovuta a una pressante richiesta dell’associazione Movimento Difesa del Cittadino, seguita poi da altre.

    Il problema della mozione, oltre il cartello sui prezzi, riguarda la distribuzione di iPhone affidata a due operatori con posizione dominante di mercato (insieme coprono il 70-80% dell’utenza mobile italiana).

    Magari le nuove tariffe di TIM sono dovute alla petizione, ma la mossa dell’antitrust è nata dal Movimento Difesa del Cittadino.

  • Trevis

    Personalmente ritengo, come italiano, che per una volta tanto, almeno una parte dei cittadini sia stata in grado di muoversi autonomamente manifestando il proprio dissenso, e che questo “movimento” abbia comunque prodotto degli effetti positivi. Che queste persone poi si siano mosse sotto un nome piuttosto che un altro, secondo me non è così importante.
    L’antitrust si è attivata a causa delle proteste che il movimento difesa del cittadino ha presentato… ma i cittadini che hanno protestato siamo stati noi e quelli di altri siti che hanno fatto sentire la propria voce.
    Per quel che mi riguarda, non posso che complimentarmi con chi è stato capace di coordinare in qualche modo questa protesta, che è tutt’altro che finita…
    Un Grazie personale, per quel poco che può valere, a Kiro ed a tutti quelli che hanno reso possibile questa cosa, con il loro lavoro e le loro idee.
    “Alla via Così…”

  • Trevis

    P.S.: Bello avere idee… ma metterle in pratica è tutt’altro.

  • speriamo

  • Pingback: The Italian iPhone Scandal | Vane parole...()

  • Pingback: semplici elucubrazioni mentali()

  • Pingback: L’era di iPhone 3G ha inizio | Il Blog di NonSoloP2P()