Apple brevetta l’uso del magnetometro e del suono supersonico per lo scambio di file

La comunicazione senza fili per lo scambio di file o di informazioni sicure non passa solo tra NFC e RFID. A quanto pare Apple sta preparando un sistema organizzato nei minimi dettagli. Tra gli ultimi brevetti su questo argomento, infatti, ce ne sono alcuni che spiegano come utilizzare il magnetometro e gli impulsi supersonici.

Per scambiare l’informazione, infatti, i due telefoni devono vedersi a vicenda. Per tale motivo l’iPhone può usare il magnetometro e un impulso sonoro per individuare il dispositivo con sui scambiare le informazioni tra i tanti presenti in una sala. Per evitare che un terzo dispositivo tragga le informazioni, infatti, il telefono deve essere sicuro a chi trasmettere.

Speriamo di vedere presto il sistema. Probabilmente arriverà con iOS5.

[via patentlyapple]