Il rumore di fondo dell’iMac, se lo conosci lo eviti

Nella mia recensione sull’ultimo iMac di Apple ho scritto in riguardo il rumore di fondo che si ode nel computer. Tengo a soffermarmi su questo punto perchè è una questione un po’ spinosa. Il rumore di fondo è un elemento inevitabile nei Mac desktop. Apple tentò di risolverlo definitivamente con il Cube, un computer a forma di cubo di cui se ne vendettero solo 300.000 unità.

Durante il suo sviluppo Steve Jobs ordinò agli ingegneri di eliminare le ventole per annullare il rumore di fondo. Gli ingegneri tentarono di risolvere il problema con un sistema di dissipazione del calore e una serie di canaline in cui indirizzarlo. La soluzione funzionava solo nei primi tempi, poi il processore riscaldava così tanto da portare a dei malfunzionamenti. Apple fu costretta a ritirare il Cube dal mercato.

Questo per indicare che finchè ci saranno componenti che scaldano, bisogna integrarne altri che raffreddano. Un processore Quad Core e una scheda grafica potente hanno bisogno di raffreddamento. A questo si aggiunge il rumore dell’hard disk, al momento sostituibile con un silenzioso SSD solo pagando una cifra molto alta. Questi due componenti generano un rumore di fondo degli iMac, una sorta di “hummm” costante. E’ una vibrazione.

Come fare ad eliminarla? Purtroppo non si può eliminare completamente, ma la si può diminuire. Ci sono alcune situazioni in cui questo suono è amplificato. Una scrivania in legno può amplificarne il rumore mediante il piedistallo a L dell’iMac. Stesso fenomeno può essere causato da una parete in cartongesso posizionata molto vicino al retro del computer. Io ho risolto il problema spostandolo  un po’ più lontano dal muro e posizionando un panno in microfibra sotto il piedistallo.

Speriamo che Apple trovi un sistema definitivo in futuro.

  • kikkokilo

    Scusami ma il Cube aveva solo un problema con le plastiche e fu un errore commerciale per il costo troppo elevato.
    Il mio resiste ancora perfettamente e non si surriscalda anche per via dell’alimentatore esterno.

    In quanto all’iMac si può tranquillamente dire che è il COMPUTER PIU SILENZIOSO AL MONDO, solo il 27″ scalda di più perchè è il monitor a fare da stufa, e non dimenticare l’alimentatore per tenerlo in vita.

    Io (il 27″) ce l’ho sulla scrivania in legno ed è acceso 24/24 ore da più di un anno, le ventole frullano al minimo e la temperatura non è mai sopra i 45° (fonte FunControl).
    D’estate qui fa caldissimo e la situazione non cambia.

    Paragonarlo ad un portatile è forviante, hai un 27″ davanti, prova a cambiare rapidamente una schermata bianca con un nera e ti accorgi dell’onda di calore generata davanti, poi metti le mani sopra e vedi il calore generato dietro.

    Sugli iMac più piccoli non senti niente perchè è il monitor a fare la differenza.

    Ma comunque resta il computer più silenzioso che ho, il mio Packard Bell è una sinfonia di ventole e rumori ed il confronto è davvero imbarazzante.

    • http://www.melamorsicata.it kiro

      Ma non senti un rumore di fondo anche tu?

      • Max

        Ciao Kiro,
        io ho da un paio di giorni il nuovo 21.5 quad core e non sento alcun rumore di fondo.
        Il primo giorno tra l’altro è stato acceso per più di 8 ore (trasferire il mondo dal vecchio iMac al nuovo) e la sera non ho sentito alcun rumore.
        E’ vero anche che dopo uno/due anni il vecchio iMac è peggiorato facendosi sentire parecchio a differenza dei primi mesi.
        In ogni caso ti posso confermare che, nonostante abbia un udito molto sensibile a queste problematiche, il nuovo iMac è praticamente muto. Spero duri :)

  • karoo5

    in questo articolo, come in altri, leggo una sorta di giustificazione per un “Difetto” che tu stesso ai rilevato sul iMac.
    Premetto che per me il difetto non c’è, concordo con KIKKOKILO nel dire che l’iMac è sicuramente iper silenzioso rispetto a tantissimi PC fissi, ma se si riscontra un problema di rumorosità non lo si può giustificare dicendo che finché i componenti scaldano, ci saranno ventole a fare rumore, quanto esistono tantissime soluzioni fanless che Apple (Giustamente) non vuole apportare.

    Detto questo: Prova a separare l’iMac dal tavolo con dgli appositi piedini di plastica morbida maggiorata, che smorzano le vibrazioni e riducono il rumore.

  • http://www.paradox-it.com Alex

    Definire il minimo rumore di fondo dell’iMac un difetto mi sembra quantomeno esagerato, come già detto è il computer fisso più silenzioso al mondo, a parità di prestazioni. sarei davvero curioso di vedere quanto durerebbe un computer all-in-one FANLESS con processore I7 sandy bridge, scheda video e monitor da 27″… sarebbe giusto buono per fare la grigliata…

  • Lorenzo

    Guarda, io ho un iMac 27″ i7 e non ho questi rumori di fondo e sono ad una distanza dal computer, di 70 cm (anche perchè se ci stai più vicino non riesci a vedere tutto lo schermo). A volte, se sono dietro al computer, faccio fatica a capire se è accesso o spento!
    Se proprio vogliamo essere puntigliosi, l’unico difetto è legato alla luminosità: se non si tiene al massimo la luminosità, produce un rumore (sulle alte frequenze) che, se ci si fa caso, è molto fastidioso. Io ho ovviato il problema tenendo la luminosità al massimo e utilizzando un software interno per la gestione della luminosità!
    C’è da dire che non ho un muro dietro all’iMac e questo può esser sicuramente un punto a mio vantaggio! Però, ho anche un iMac 21″ appoggiato ad una parete e non sento niente.
    Come già detto e ripetuto più volte, il rumore da te sentito, sarà sicuramente il rumore delle ventole, che viene amplificato dal tavolo/scrivania. :)

  • Monte

    Io ho un imac da 24″ da un’anno e mezzo ed è silenziossimo..è molto + rumoroso il macbook..non capisco questo articolo

  • Ricky

    Gente, chi mi ha letto sa’che con Apple ci vado giu’ duro, perche’ ritengoche icosti e le DICHIARAZIONI della casa di Cupertino determinino un risultato IMPECCABILE e se sbagliano li stronco.
    Detto questo, stiamo parlando di un supercompatto, un monitor con un computer dentro.
    Le soluzioni escogitate (come usare una scheda video per PORTATILI) sono tutte incentrate nel proporre quanto di piu’ performante racchiuso in pochissimo spazio.
    Questo determina inevitabilmente problematiche maggiori nella dissipazione di calore.
    O si inseriscono raffreddamenti A LIQUIDO, l’IAZOTO ;) , oppure le ventole restano l’unica soluzione praticabile, unita ovviamente a tutta una serie di cose gia’ implementate per ottimizzare al massimo.
    Sui pc le cose cambiano…li hai dei TOWER in cui montare ventole da NMILA millimetri di diametro, hai piu’ spazio per far circolare l’aria e sistemi basati su ceramiche, heat pipe, dissipatori in rame…insomma il massimo per gli smanettoni :)
    Volendo puoi creare un pc silenziosissimo ma ultraperformante, sul mac non si puo’ se non inventano loro un sistema assai virtuoso.
    Comunque ho letto che per qualcuno il problema non si pone, sopratutto con le ultimissime soluzioni basate sul chipst sandybridge, nonorialmente assai meno avaro di tensioni e quindi con dissimazione di calore nettamente inferiore.
    Forse i nuovi imac usciranno con un CUBO dietro…e li metteranno la zona dissipazione ;)

  • Alessandro

    Ciao kiro, io ho un imac 27 tavolo in legno e muro in cartongesso sul retro..provero la tua soluzione, dato che anche io sento rumore di fondo.

  • Luca

    Anche qua nessun rumore a livello tale da creare fastidio. IMac 27″ con i7. L’unico rumore avvertibile è il flusso dell’aria nel momento in cui Boinc prende il sopravvento usando tutti gli 8 threads…
    L’hard drive lo senti, è inevitabile, ma nulla di fastidioso.
    O è un difetto delle sospensioni delle ventole o poca pasta sul processore (ergo, ventole un po’ più su di giri) oppure più semplicemente il tuo piano di lavoro va in risonanza con la piccola vibrazione dell’imac, e/o il muro ti amplifica il rumore.
    Il titolo del post mi sembra un pochino esagerato, ma fai sicuramente bene a segnalare un possibile difetto di produzione.
    Saluti.

  • Ricky

    Gente, diamo alla Apple il tempo necessari oe vedrete che faranno la IINTERCAPEDINE con l’IVUOTO!
    Creando un guscio con pareti di VUOTO impediranno al suono di propagarsi all’eserno, i pochi punti di contatto verranno schermati e restera’ solo il rumore dell’aria che verra’ convogliata all’esterno.
    Usare il mac sara’ INCREDIBILE… sembrera’ di lavorare con una brezzolina estiva come compagnia.

    Ok, sto’ scherzando pero’ sono convinto che SE sara’ il caso, Apple trovera’ una soluzione.
    Al momento pare non sia necessaria…qui i post sono abbastanza allineati:rumore di fondo quasi inesisistente.

  • Emanuele

    Ciao kiro, ip ho iMac penultimo modello (i7 quad core) da 27“ ed ho riscontrato il tuo stesso rumore fastidioso. Sostanzialmente, come ti dicevamo, sono le vibrazioni della rotazione dell’hard disk ke, a causa della scrivania, vanno in risonanza e “disturbano”..
    Probabilmente potevano realizzare una base del piedistallo un po’ più isolante ma alla fine l’hard disk gira quindi non credo che si possa far molto :)

  • Emanuele

    Ciao kiro, io ho l’iMac penultimo modello (i7 quad core) da 27“ ed ho riscontrato il tuo stesso rumore fastidioso. Sostanzialmente, come ti dicevamo, sono le vibrazioni della rotazione dell’hard disk ke, a causa della scrivania, vanno in risonanza e “disturbano”..
    Probabilmente potevano realizzare una base del piedistallo un po’ più isolante ma alla fine l’hard disk gira quindi non credo che si possa far molto :)

  • Mr.TFM

    Il mio iMac è lievemente rumoroso solo adesso che ho dovuto alzare la velocità minima delle ventole perchè con le applicazioni più recenti il processore lavora di più e scalda di più, mandando in crash la macchina ogni tanto…..

    Prima era assolutamente silenzioso…..

  • http://micheleguerinirocco@live.it Rnhmjoj

    Sei abituato troppo bene. Io ho un orrendo portatile che appena accendi fa girare le ventole (perennemente) così forte da pensare che si stia sollevando dalla scrivania.

  • Zabov

    Io sono un felice possessore del nuovo MacBook Pro 15″. Rispetto al MBP 13″ 2010 della mia ragazza è un po’ più rumoroso in alcune occasioni (giochi 3D). C’è però da dire che possiede una scheda grafica ed un processore più potenti e quindi scaldano di più. Inoltre nell’utilizzo medio è molto più silenzioso degli altri portatili e la regolazione automatica della rotazione delle ventole è effettivamente efficiente, riducendo i giri in caso di minore esigenza quasi subito. Altri portatili avuti in precedenza invece mantenevano il massimo della rotazione fino a 2-5 minuti dopo aver chiuso l’applicazione “killer” o addirittura anche senza alcuna applicazione pesante aperta (solo desktop per intenderci) mantenevano una elevata rotazione, quindi rumorosità, delle ventole.
    Il MBP ed in generale i Mac SONO più silenziosi degli altri computer con ventole di raffreddamento (ovvio non di quelli con sistema a liquido…)

  • http://www.mistya.net mistya

    Sul mio iMac ho sentito del rumore una sola volta. Era estate, stavo rippando un dvd e sentendo della musica su utube mentre imovie renderizzava un video.. sarà stato il sovraccarico, sarà stato il caldo, sarà statto il superdrive che andava a mille… l’imac, che è sempre stato un tipetto molto silenzioso, si è messo a soffiare come un matto. xD Ma dopo quest’episodio, non ha mai più emesso un suono.

  • Alberto

    In principio stavo per lasciarti un commento sfavorevole, del tipo “Che cavolo dici!”.
    Poi oggi ho ricevuto il mio 27″ con i7 a 3.4Ghz e l’ho affiancato all’altro 27” della prima generazione.
    Ebbene, hai ragione. Il nuovo modello e’ di gran lunga più’ rumoroso del precedente.
    Attenzione, non si parla di chissacche’, ma il vecchio 27” a riposo era MUTO, il nuovo 27” a riposo fa un sibilo che e’ un misto di ventole ed alta frequenza di alimentazione.

  • Dan

    Che macello apple. Il mio imac da 27 fa un rumore assurdo.

  • ottowatt

    HD Seagate rumoroso su Imac risolto semplicemente con un panno di microfibra sotto il piede! ora silenzio di tomba!

  • Ulab

    Ho un IMac da 27. Credete che a causa del caldo di questi giorni le ventole possano arrivare a lavorare più del previsto? Se lo tocco per più di un secondo mi scotto le mani.

  • http://gravatar.com/andreabrasil Andrea

    è incredibile, dopo aver letto questo articolo, ho messo un libro spesso sotto l’iMac, ora è silenzioso come quand’era nuovo… La scrivania faceva da cassa armonica..
    Kiro sei un grande !

  • Stefano

    Stesso problema anch’io. iMac 27 2013….fa un fastidioso rumore di sottofondo ma ho scoperto che è la scrivania:-( Se lo sollevo il ronzio smette immediatamente. Domani provo con un panno sotto. Grazie per l’articolo e il suggerimento perchè stava già per scattare la telefonata ad Apple per la sostituzione. Pensavo avesse qualche difetto…:-)