Apple brevetta il potenziamento di Find My iPhone

Mentre si attende l’arrivo del sistema Find My Mac in Lion, Apple ha brevettato il potenziamento di Find My iPhone, la funzione di MobileMe, ora iCloud, per ritrovare l’iDevice perso o trafugato da qualche malintenzionato. Attualmente il sistema prevede la localizzazione del dispositivo, la possibilità di mandare un messaggio sullo schermo e la cancellazione dei dati in remoto.

Con la prossima versione, invece, ci sarà anche la possibilità di disabilitare la possibilità di chiamare o mandare messaggi, ma anche la possibilità di abilitarli per farsi chiamare e recuperare il dispositivo. Inoltre sarà possibile registrare i rumori ambientali del telefono, attivare dei livelli di sicurezza e così via.

L’utente riceverà anche una notifica via email se sul dispositivo sarà digitato il codice di protezione sbagliato per un certo numero di volte.

[via Patently Apple]