Apple brevetta le vibrazioni per pulire gli iDevice

Qualche settimana fa Apple brevettò un sistema di pulitura dei dispositivi mobili mediante l’uso di vaporizzatori liquidi. Ora la società ha depositato qualcosa di più fattibile costruito su un sistema di vibrazioni. Simile al meccanismo di pulitura delle lenti per reflex, il sistema di Apple fa uso di sensori sparsi per il dispositivo.

L’obiettivo è creare delle microvibrazioni in grado di spostare lo sporco dallo schermo alla cornice esterna. La tecnologia prevede delle vibrazioni con un’intensità tale da non essere percepita dall’utente. In questo modo lo schermo si pulirà periodicamente senza che l’utente se ne accorga.

Chissà se vedremo questo brevetto già dal prossimo iPhone.

[via patentlyapple]