Apple brevetta l’Apple TV con la webcam

brevetto Apple TV webcam

La prossima Apple TV potrebbe consentire la videochiamate. Apple, infatti, ha depositato un brevetto per lo sfruttamento dello schermo della TV per vedere il proprio interlocutore e videochiamare con FaceTime. Il servizio potrebbe diventare utile per le chiamate dove bisogna inquadrare una grande famiglia sul divano.

Il brevetto fa proprio riferimento all’inquadratura di una persona in uno schermo televisivo, in modo da gestire la chiamata su un display non di Apple. Per applicare il sistema c’è bisogno, ovviamente, di una videocamera.

Non sappiamo se questa sarà integrata direttamente nel design dell’Apple TV, oppure se la società consentirà l’uso in remoto di un’altra videocamera, per esempio quella presente in un iPhone o un iPhone.

La società consentirà anche di usare i movimenti delle mani per gestire il flusso sullo schermo, per esempio mostrando delle immagini oppure chiudendo la chiamata senza toccare il telecomando.