Zuckerberg mostra la prima versione di Jarvis, l’AI di Facebook

Amazon ha Echo con la voce di Alexa. Google ha Home con Google Now e si dice che Apple stia realizzando la sua versione con Siri. Le intelligenze artificiali da appartamento, che dovrebbero collegarsi con la domotica e i vari componenti gestiti con la rete, conquisteranno il mercato tra qualche anno.

Anche Facebook vuole essere tra i protagonisti di questo evento e, infatti, Mark Zuckerberg ha mostrato la prima versione del suo Jarvis, il cui nome si riferisce chiaramente all’AI di Iron Man. La prima versione usa la voce non proprio confortevole di Arnold Schwarzenegger, ma probabilmente si tratta di una citazione anche in questo caso. Per la precisione a Robocop. Molto probabilmente in futuro la voce cambierà.

Nei due video pubblicati si mostra semplicemente un concept. Nulla di finito e disponibile. Jarvis dovrebbe consentire di gestire alcune cose con la voce, come le luci, il riconoscimento facciale delle persone che si avvicinano alla porta e il tostapane.

Quando sarà disponibile Jarvis? Al momento non lo sappiamo. Forse saranno necessari ancora un paio d’anni.

  • dataghoul

    Se la voce è di Schwarzenegger, la citazione, probabilmente, riguarda “Terminator”, perché il buon Arnold con Robocop non mi pare abbia mai avuto nulla a che fare.

    • Sono sempre stato convinto in tutti questi anni che Robocop fosse lui ????

      • dataghoul

        Eh, lo so, queste sono finezze da appassionato (o forse sarebbe meglio dire “da maniaco”) di fantascienza.
        😀