Tim Cook non raggiunge gli obiettivi nel 2016: cala il bonus ma gli alzano lo stipendio

Perché è così importante macinare soldi anzichè costruire i migliori computer del mondo, o offrirli a prezzi ragionevoli? Semplice: ne vale dei bonus. Infatti il 2016 non è stato molto positivo per i manager. Apple ha fatturato 215,6 miliardi di dollari, contro i 223,6 miliardi del 2015. Questo ha bruciato il 10,5% dei bonus che dovevano andare ai dirigenti.

Tim Cook, per esempio, nel 2015 aveva ricevuto 8 milioni di dollari in azioni e quest’anno solo 5,4 milioni. Fortunatamente qualcuno gli ha aumentato lo stipendio annuo dai 2 milioni precedenti agli attuali 3 milioni, che tra altre compensazioni e bonus porta l’assegno annuale a 8,7 mln $, contro i 10,3 mln del 2015.

  • Luca Maestri, CTO della società, riceverà solo 22,8 milioni contro i 25,3 mln del 2015.
  • Angela Ahrendts 22,9 mln contro i 25,8 mln del 2015.
  • Eddy Cue 22,8 mln contro i 25 mln del 2015.
  • Dan Riccio 22,8 mln contro i 25 mln del 2015.
  • Bruce Sewell 22,8 mln contro i 25 mln del 2015.

Tim Cook però potrà dormire sonni tranquilli. Ha ancora 1,26 milioni di azioni per un valore di 136 milioni di dollari. Eddy Cue e le sue camice sgargianti hanno 80 milioni di dollari in azioni.

Non male neanche i compensi per i membri del consiglio di amministrazione. Per la loro partecipazione alle sedute hanno ricevuto:

  • James Bell 465 mila dollari.
  • Al Gore 352 mila dollari.
  • Bob Iger 377 mila dollari.
  • Andrea Jung 382 mila dollari.
  • Art Levinson 552 mila dollari.
  • Ron Sugar 390 mila dollari.
  • Sue Wagner 351 mila dollari.

Attualmente ci sono 5,26 miliardi di azioni Apple sul mercato, possedute da 26.000 persone. Il primo azionista è The Vanguard Group con il 6,14%, seguito da BlackRock con il 6%. Il 28 febbraio si terrà la prossima assemblea degli azionisti.

  • LeonardoM

    Ma quando le persone guadagnano così tanti soldi, lavorano ancora per questi? O svolgono ciò che piace fare a loro nella vita?

  • maurizio1962

    Ma poveretti non si vergognano , esagerati gente che muore di fame e freddo ,troppi soldi e noi tutti contribuiamo a tutto ciò