Google Calendar ora si collega all’app Salute di iOS

Google Calendar

I calendari di Google sono tra i migliori disponibili per dispositivi mobile. Sono multipiattaforma e questo consente di usare tutti i servizi su qualsiasi dispositivo, oltre a poter contare sulla loro sincronizzazione con calendari condivisi.

Di recente la società ha migliorato la gestione dell’attività fisica. In Google Calendar è possibile stabilire quante si vuole fare sport in una settimana. Il calendario stabilisce i momenti migliori in base alla disponibilità dei vari impegni.

Prima dell’aggiornamento alla versione 1.6.7 bisognava confermare, manualmente, di aver svolto l’attività fisica nel giorno stabilito. Funzione utile per avere un resoconto degli obiettivi raggiunti.

Con l’aggiornamento 1.6.7, invece, Calendar si collega all’app Salute di iOS, vede se in quella fascia oraria ci sono delle attività svolte e segna automaticamente l’obiettivo raggiunto. In questo modo l’utente non deve ricordarsi di confermarle.

Google Calendar pesa 144 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store.