La grafica del WWDC 2017 è stata copiata?

WWDC 2017 vs Malaga

In queste ore si sta verificando un mini scandalo alla corte di Apple. Ieri, infatti, è stato ufficializzato il WWDC 2017, l’evento dedicato agli sviluppatori. Nella grafica si vedono tanti omini colorati dall’alto che si uniscono a formare il logo della società.

Qualcuno, però, si è accorto che quel genere di grafica è stato già usato in passato da altre persone. Lo ha usato, per esempio, il Festival del Cinema di Malaga nel 2010. A sua volta, però, questi sarebbe stato ispirato dal manifesto del Santo Cristo del Rayo di Moratalla.

Dietro quel manifesto c’è la società Barfutura di Madrid che all’epoca, proprio per questo plagio, si arrabbiò molto. L’autore del manifesto avrebbe dovuto ricevere un premio di 200 € per la sua idea e rifiutò a seguito delle polemiche.

La campagna di Apple del WWDC, invece, è stata realizzata da Geoff McFettridge che ha utilizzato illustrazioni simili già dal 2010, proprio nel periodo del Festival del Cinema di Malaga. Quindi probabilmente a McFettridge è giunta la stessa idea di Barfutura, oppure ha tratto ispirazione da quella grafica.

Ma cosa significa quella grafica nello specifico? Ce lo rivela la sintassi dell’opera:

La tecnologia da sola non è sufficiente. La tecnologia deve essere l’intersezione dell’arte liberale con l’umanità, per creare nuove idee ed esperienze che fanno avanzare la società. Questa estate si riuniranno migliaia di menti brillanti che rappresentano la differenza di prospettiva, le passione, i talenti per alimentare un cambiamento nel mondo.

In pratica quegli omini sono gli sviluppatori del WWDC 2017.