Clips, la nuova app di Apple per fare piccoli filmati da condividere

Clips

Per registrare video professionali esiste Final Cut Pro per macOS. Per registrare filmati semi professionali, quelli delle vacanze e degli eventi importanti c’è iMovie per macOS e iOS. Per registrare piccoli video per il tempo libero, ma non per questo sciatti, ora c’è Clips.

La nuova app di Apple, che sarà disponibile a breve, permette di registrare piccoli video facendo a meno delle complicazioni di un editing complesso. Basta registrare piccoli video e poi aggiungere foto, titoli, sottofondo e altro.

L’utente può aggiungere un titolo semplicemente parlando mentre registra. La dettatura lo scriverà per lui. Inoltre si possono aggiungere emoji e fumetti. Ci sono anche dei filtri, sfondi animati e decine di colonne sonore pronte per essere utilizzate.

Al termine si può condividere il clip su Facebook, Instagram, YouTube e altri servizi. La tecnologia del riconoscimento dei volti permette di inviare messaggi con il link al video ai protagonisti. L’app sarà disponibile dal prossimo mese gratuitamente da chi ha almeno un iPhone 5s. Per ulteriori informazioni c’è il sito dedicato.