Apple domani festeggia la Giornata della Terra

Domani Apple festeggia la Giornata della Terra e lo fa in pompa magna, mostrando i risultati degli sforzi degli ultimi anni. La società può festeggiare senza remore, perché i passi avanti sono stati tanti in questi anni.

Sono stati tutti raccolti nel report sull’ecologia aggiornato al 2017 (che scaricate qui). Si legge, per esempio, che mentre l’azienda mira ad avere il 100% di energia pulita per i suoi edifici, attualmente questa percentuale è arrivata al 96%, il che ha ridotto le emissioni di ben 585.000 tonnellate di CO2.

Anche la carta usata nell’azienda è per il 99% proveniente da foreste controllate. Inoltre la società sta facendo passi da gigante per il riciclo dei materiali. Per esempio i case dei Mac Mini sono fatti con l’alluminio recuperati dagli iPhone 6s dismessi.

Vi invito a leggere il report perché è molto interessante. Inoltre la società ha pubblicato 4 video per questa giornata. In ognuno di questi si utilizza una grafica presa in prestito dal mondo dei fumetti, per raccontare con delle animazioni alcuni progressi nel settore:

  • Dan Whisenhunt – vice presidente del real estate – spiega come nel nuovo campus Apple Park, grazie ad un sistema di canali, l’uso dei condizionatori è ridotto del 35%.
  • Rob Guzzo – capo delle tecnologie ambientali – spiega come nella società si producono 113 litri di sudore l’anno per testare la resistenza dei prodotti, come i cinturini dell’Apple Watch.
  • John Reynolds – capo delle operazioni dell’iPhone – spiega come la società ha ridotto a zero i rifiuti nelle 14 aziende che assemblano prodotti Apple.
  • Lisa Jackson – vice presidente delle attività sociali ed ecologiche – spiega che la produzione di 40 megawatt di energia solare in Cina alimentano tutti gli edifici di Apple e gli Apple Store.

Vi ricordo, inoltre, che domani potrete concorrere a conquistare la medaglia speciale, se avete un Apple Watch, facendo un’attività all’aperto per 30 minuti.