Apple rilascia le API ufficiali di Live Photos per integrarle nei siti

API Live Photos

Lo scorso anno Tumblr prese in licenza il codice delle Live Photos, integrando questa tecnologia nei loro blog. Gli utenti potevano caricare le foto scattate con questa tecnologia di Apple e fornirle nei post.

Per chi non le conoscesse, le Live Photos sono delle foto normali con integrato un video da 1,5 secondi. Per far partire il video, come una sorta di GIF ad alta risoluzione, basta premere il pulsantino integrato sull’immagine.

La cosa interessante è che questa tecnologia ora sarà disponibile per tutti. All’interno del sito per sviluppatori, infatti, Apple ha integrato le API ufficiali per consentire a tutti di integrare le Live Photos nei loro siti, ma anche nelle app per iOS e macOS.

Teoricamente presto potrebbero nascere dei plug-in in grado di consentire l’uso delle Live Photos in molti siti, compresi quelli basati su WordPress. Le tecnologia si basa sui JavaScript, quindi le immagini si possono riprodurre in tutti i browser.