Le grandi grane di Boot Camp

Boot Camp è stato rilasciato in versione beta qualche settimana fa. Il suo obiettivo è di portare Windows nei MacIntel, sia nella versione Xp che in quella Vista che uscirà l’anno prossimo.

A distanza di giorni, però, iniziano a sorgere le prime pecche che affliggono la versione attuale, che ricordiamo ancora una volta, è in fase beta.

Tra i problemi più gravi c’è un blocco all’accesso della partizione per Os X. In pratica alcuni utenti si sono accorti di non poter più accedere al sistema operativo Os X ma solo a Windows. Le vie intraprese, almeno per ora sono 3:

  • Agire tramite i comandi di terminale (per utenti esperti).
  • Risolvere i problemi cercando di riparare i permessi con il dvd di Os X.
  • Formattare l’hard disk e reinstallare il sistema operativo con la relativa perdita di dati.

Apple suggerisce di effettuare periodicamente il backup di tutti i dati importanti del computer aspettando il rilascio della versione di Boot Camp definitiva.

Cosa ne pensi?