Apple risponde ufficialmente ai problemi di ricezione dell’iPhone 4

A volte bisogna alzare un polverone per spingere Apple verso la trasparenza. Così, dopo giorni e giorni di lamentele, la società ha finalmente adottato una linea ufficiale per i problemi di ricezione dell’iPhone 4. Ecco la lettera aperta:

Cari utenti di iPhone 4,

l’iPhone 4 è stato il prodotto con il lancio di maggior successo nella storia di Apple. E’ stato giudicato dai recensori il miglior smartphone del mondo e gli utenti ci hanno detto che lo amano. Così siamo rimasti sorpresi leggendo gli articoli sui problemi di ricezione e abbiamo subito iniziato ad investigare. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Iniziamo dicendo che tutti i cellulari se presi in una certa maniera possono vedere le barre diminuire di una tacca o più. Questo accade con l’iPhone 4, iPhone 3GS e anche con Droid, Nokia, RIM e altri. Alcuni utenti però ci hanno comunicato che l’iPhone 4 perde 4/5 tacche se si copre l’angolo in basso a sinistra della barra di metallo. Questo è molto più del normale, con il risultato che l’iPhone 4 è stato accusato di avere un’antenna progettata male.

Nello stesso tempo leggiamo articoli e riceviamo centinaia di email dove si dichiara che l’iPhone 4 ha una ricezione migliore dell’iPhone 3GS. Sono soddisfatti. Questo è ciò che è emerso anche dalle nostre prove. Come possiamo spiegare questa differenza?

Abbiamo scoperto la causa del calo delle tacche ed è a metà tra il semplice e il sorprendente.

Dopo le verifiche, siamo stati sorpresi di trovare un errore nella formula che calcola le tacche del segnale. La nostra formula segnalava 2 barre in più del dovuto rispetto al segnale ordinario. Per esempio dove il segnale era di 2 tacche reali il nostro telefono ne segnalava 4. Gli utenti hanno osservato un calo delle tacche quando comprivano parte dell’iPhone in un certo modo perchè ne erano rappresentate di più in un’area dove il segnale è debole, ma non sapevano che accadeva perchè il segnale dava 4/5 barre erroneamente. Accadeva perchè quelle barre non erano reali, le tacche erano in realtà inferiori.

Per risolvere, stiamo per adottare la formula che At&T suggerisce per il suo network e calcolare la potenza del segnale. Il segnale resterà uguale, ma l’iPhone 4 lo rappresenterà correttamente offrendo un’informazione reale. Abbiamo anche cambiato la grafica per rendere le tacche 1, 2 e 3 un po’ più alte per una facile lettura.

Offriremo gratuitamente un aggiornamento software tra poche settimane che includerà la formula corretta. Visto che l’errore è nel firmware di base, l’aggiornamento sarà disponibile anche per iPhone 3GS e iPhone 3G.

Stiamo testando tutto di nuovo nei nostri laboratori e i risultati sono inequivocabili: l’iPhone 4 offre la migliore ricezione di sempre. Per la maggior parte delle persone che non hanno notato questo problema, l’aggiornamento sarà solo un modo per avere un segnale reale. Per chi è stato colpito dal problema, ci scusiamo per i disagi causati.

Ricordate, se non siete pienamente soddisfatti, potete riconsegnare l’iPhone 4 in perfette condizioni nell’Apple Store o nell’Apple Store on line entro 30 giorni dall’acquisto.

Vi auguriamo di amare l’iPhone 4 come lo amiamo noi.

Grazie per la pazienza e il supporto. Apple“.

Riassumo il tutto: siccome le barre diminuiscono, loro le abbassano di base così non ci sarà niente da far abbassare. Se le telefonate cadranno prendetevela con gli operatori. Aspettiamo i feedback dopo l’aggiornamento promesso per saperne di più.

[via Apple]

15 Comments

  1. Si dia inizio alla flame war!

    Sottolineo soltanto che, perlomeno, hanno dimostrato attenzione ai clienti e alle loro istanze.

    Ciò che poi mette a tacere tutto è l’ultima frase: “se non vi piace, ridatecelo, se vi piace, tenetevelo”.

    Per altro, chissà che nella prossima iterazione di iPhone non rivestiranno le antenne con un film sottile.

  2. Mi sa tanto di presa in giro. Secondo me allargheranno la tolleranza, ovvero se tre tacche sono da 50 a 100, loro sposteranno il tutto a 20-150, in modo tale che se anche cala in segnale per l’impugnatura il telefono non lo segnala, l’utente non lo nota ed è contento.
    Cmq, io sono sicuro che con le reti italiane questo problema non si sarebbe verificato in ogni caso, poichè le nostre reti sono molto più potenti di quelle americane.

  3. La mia impressione fin dall’inizio è stata quella di avere davanti uno smartphone incredibile. Ne sono sempre più convinto e se i problemi sono questi, a quanto pare risolvibili con piccoli aggiustamenti software, ho finalmente trovato il degno sostituto del mio vecchio e fedele N70.

  4. Mi sembra incredibile che per riscrivere come le tacche rappresentano il segnale Apple abbia bisogno di alcune settimane. Mi sa di scusa. Comunque in una cosa Apple ha ragione: chi ha, o crede di avere, il problema di caduta del segnale può restituire l’iPh 4, altrimenti sono solo chiacchere.

    • Si è vero, fa venire i brividi. Io penso che lo prenderò e se si presenta questo problema me lo faró sostituire ad oltranza ogni settimana finche Apple non lo risolve.

  5. Uhm… mi sembra un modo molto furbo (e poco serio) di sistemare le cose. Della serie “il tuo bicchiere è mezzo vuoto? facile, ti sego il bicchiere in modo che il bordo coincida al livello dell’acqua et voilà, un bicchiere pieno!”. Peccato che la quantità dell’acqua e sempre la stessa…
    Quello che conta non è quante tacche si vedono ma la presenza e la qualità del segnale. Staremo a vedere…

    • La tua similitudine rende benissimo l’idea. È una presa in giro, secondo me il problema è facilmente risolvibile per Apple, basta che quelli ancora da produrre siano trattati nel telaio con della vernice trasparente. Capisco che richiamare 2.000.000 di iPhone è una follia, peró quete cose si pagano, la Toyota ha richiamato centinaia di migliaia di automobili, e la Apple dovrebbe richiamare gli iPhone venduti.

  6. 1) il telefono costa 600/700 dollari, prima di lanciarlo potevano verificarlo a dovere, un telefono che non prende non è un telefono
    2) perchè nessuno si lamenta che cadono le telefonate? Se realmente avesse sta marea di problemi di recezione ci sarebbero migliaia di video che lo dimostrerebbero.
    Chi ha speso tutti questi soldi non telefona con l’iPhone 4? Lo hanno solo per farsi notare?
    3) se per risolvere questo fantomatico (o reale) problema, basta mettere il bumper come custodia, alla apple costa meno regalare l’accessorio che fare un’enorme campagna di richiamo.

  7. ah, ecco xke l iphone avrebbe assicurato una copertura migliore, l anno programmato ke segnasse 2 tacche in piu del normale !!! altro ke antenna miracolosa !! questi ci prendono in giro !!!!

  8. @daw
    Nell’iPhone4 esistono due problemi.
    Il primo è di tipo fisico, e nessun update potrai mai risolverlo: se si copre la parte in basso a sinistra del telefono dove è posizionata l’antenna, il segnale si perde completamente.
    L’unica soluzione è isolare quella zona utilizzando un Bumper o quant’altro.
    In pochi tanto usano l’iPhone senza alcuna custodia protettiva, ma comunque rimane un difetto di fabbricazione.

    Il secondo problema è invece un bug di iOS4 facilmente risolvibile: la potenza del segnale non viene riportata corretamente.

    In tutte le prove in cui ad esempio viene mostrata la cattiva ricezione del telegono infatti viene sempre utilizzato Safari in connessione 3G o viene fatta una chiamata, perché in realtà il segnale visualizzato è errato.

  9. @Paul

    Per quanto riguarda il (presunto) bug software sono d’accordo con te: se per qualche motivo l’IOS4 ha le soglie di ricezione sballate e definisce “assenza di servizio” un rapporto S/N normalmente ancora accettabile dagli altri telefoni basta risistemare le soglie.

    Per quanto riguarda l’antenna fisica però ho grandi perplessità. Il fatto di risolvere usando un bumber protettivo è un palliativo e sopratutto è fastidioso: come reagireste se dopo l’acquisto di un portatile siete costretti ad acquistare un mouse a parte perchè il touchpad non funziona? “Ma quasi tutti lo avrebbero comperato ugualmente” non giustifica il fatto che avete comperato un oggetto con un pezzo importante non funzionante (e che avete comunque pagato). Inoltre quei disgraziati che non volevano utilizzare il mouse perchè stavano bene con il touchpad devono farlo per forza…

    Infine una considerazione: l’antenna 3g umts prende la metà o forse più del perimetro dell’iphone4, ma nei video insistono nel toccare solamente l’angolo in basso a sinistra NON specificando che toccano contemporaneamente anche l’antenna wifi… La cosa è strana…

  10. Da quando o fatto aggiornamento sul mio iPhone il segnale 3G e sceso al confronto con lo stesso iPhone che non a fatto l aggiornamento

Cosa ne pensi?