Nuance in LionMeno chiusure e più partnership. Sembrerebbe che Apple stia imparando a collaborare anzichè inglobare tecnologie e chiuderle nelle stanze segrete della società.

Dopo la collaborazione con Liquidmetal, i cui utilizzi restano ancora un punto interrogativo, la società ha stretto accordi con Nuance, la società esperta nel riconoscimento vocale.

La conferma è arrivata con l’ultima beta di Lion. Nella sezione della pronuncia dei testi, infatti, sono state integrate le voci presenti nel software RealSpeak Solo di Nuance.

Ora c’è da verificare se questa partnership coprirà anche iOS.

[via electronista]

Unisciti alla conversazione

1 Comment

  1. Vorrei un sistema di rionoscimento vocale buono quanto quello di Siri, integrato al massimo con il sistema operativo.
    Sarebbe una bomba!

    “Mac, vai sul sito vvv punto eppol punto it” XD

Leave a comment

Cosa ne pensi?