Il sistema iAD è la macchina pubblicitaria ufficiale di Apple nata per i dispositivi mobili. Permette, agli sviluppatori che lo adottano, di ricavare il 70% delle commissioni e monetizzare quelle applicazioni distribuite gratuitamente.

Se avete notato, però, alcune applicazioni contengono il banner di iAD ma sono prive di campagne. Questo perchè un’azienda deve attivare campagne molto consistenti per entrare nel circuito.

Dall’iniziale milione di dollari di budget, Apple abbassò a 500.000 $ e ora ne richiede “solo” 300.000. In questo modo aumenterà il bacino di aziende che potranno essere interessate a questo tipo di visibilità.

Negli USA, dove la cultura di pubblicità mobile è più sviluppato, sono state attivate oltre 100 campagne con iAD.

[via bloomberg]

Leave a comment

Cosa ne pensi?