Video: l’intervista della NBC a Tim Cook

Come abbiamo detto qualche giorno fa, Tim Cook ha rilasciato un’intervista alla NBC riguardante Apple e il suo lavoro come CEO. Quell’intervista ora è disponibile e vi pongo la trascrizione tradotta di ciò che si sono detti.

Fuori campo
Nessuno ricorda la persona che è succeduta a Thomas Edison e nessuno sembra riconoscere Tim Cook mentre camminiamo insieme nell’affollata area della Grand Central Station.

Tim Cook
Sono una persona molto riservata e mi piace il mio essere anonimo.

Fuori campo
Mentre camminiamo notiamo gli esempi di ciò che Apple ha influenzato nella società, sia buoni che cattivi. Le persone ora vivono le loro vite mentre ascoltano la colonna sonora della loro vita. Ognuno comunica con i membri della propria community mentre ignorano la comunità di cui sono circondati. Sotto gli occhi dei monumenti in marmo di altri tempi, dove il traffico dei treni di legno è fermo, due storie sono sotto i nostri piedi. Andiamo su e giù per le scale di ciò che ci siamo raccontati del futuro che vorremmo vedere. Delle persone in maglie rosse ci salutano e Tim Cook si sente a casa, nell’Apple Store, dove il successore di Jobs è improvvisamente trattato come Mick Jegger.

Tim Cook
E’ spettacolare…chi altri avrebbe mai messo un negozio come questo nella Grand Central Station?

Fuori campo
E chi altro vorrebbe farci credere che vogliono essere una delle società in grado di invertire centinaia di anni di storia del business diventando una delle aziende in grado di non sparire nel nulla.

Brian Williams
Sai che se sarete una delle aziende che riescono a stupirci, noi consumatori, se sarete un’azienda in grado di rimanere sempre sulla cresta dell’onda senza fermarsi, sarete la prima società che è stata in grado di farlo. C’è sempre un circolo, un cerchio della vita, una vita e una morte. E voi state scommettendo contro questa tendenza.

Tim Cook
Non scommettere contro di noi Brian. Non lo fare.

Fuori campo
Abbiamo iniziato la nostra giornata con Tim Cook nella parte bassa di Manhattan in uno degli altri 250 austeri negozi di Apple, iniziando la nostra intervista chiedendogli: cos’hai di differente da lui?

Brian Williams
Come stai nel non essere Steve Jobs?

Tim Cook
In molti modi. Una delle cose che ha fatto per me, che mi ha rimosso un pesante fardello che mi sarei portato tutt’ora, è stato dirmi un paio di volte prima di andarsene di non chiedermi mai cosa avrebbe fatto lui al mio posto, ma fare semplicemente ciò che avrei ritenuto giusto.

Fuori campo
Facendo le cose giuste come Tim Cook ha fatto fin’ora. Ha avuto un buon rendimento nel suo lavoro, le azioni della società sono cresciute del 45% da quando è alla guida, e bisogna aggiungere che ha presieduto i Keynote per il lancio di 3 iPad, 2 iPhone e 3 Mac.

Brian Williams
E’ bello.

Tim Cook
Assolutamente ti toglie il fiato. Abbiamo concentrato ogni dettagli per costruirlo.

Bian Williams
E così avete delle persone il cui lavoro è ottenere questa trama e fare questa curva…

Tim Cook
Si per farlo nel modo migliore

Fuori campo
In tutta onestà, comunque, nell’ultimo anno non tutto è andato per il verso giusto. Partiamo da Siri, la piccola donna che vive negli iPhone. Il servizio ha stupito tutti i primi giorni, ma poi sono sorte delle critiche per la sua imperfezione o nel non essere abbastanza perfetto da far contento Steve Jobs. E poi abbiamo le mappe…gli utenti iPhone hanno usato le Google Maps prima di trovare quelle nuove, ma quelle di Apple non erano pronte per il lancio. Mancano alcuni dettagli critici per le strade e i primi giorni è stato grazie all’aiuto di Dio se hai trovato la posizione vicino al ponte di Brooklyn o alla diga di Hoover. E’ stato uno dei rari momenti più imbarazzanti e Tim Cook ha dovuto licenziare due top manager per rimediare.

Brian Williams
Quanta è stata grande la battuta d’arresto causata dalle mappe?

Tim Cook
Non abbiamo soddisfatto le aspettative dei clienti e di solito le nostre aspettative sono anche superiori a quelle dei nostri clienti. Tuttavia posso dire che abbiamo rimediato.

Brian William
E avete detto addio ad alcuni top manager.

Tim Cook
Beh, abbiamo rimediato e abbiamo ricalibrato i pesi nell’azienda per farlo.

Fuori campo
Per quanto riguarda l’iPhone 5 sono tutti volati via dagli scaffali dei negozi di Apple. Apple ne ha venduti 5 milioni nel primo fine settimana di vendite, superando tutti i record passati. Presto gli acquirenti dell’iPhone 5 hanno scoperto cosa hanno comprato, nessuno dei vecchi cavi o accessori funzionava con il nuovo modello.

Brian Williams
Perchè siamo stati costretti ad acquistare nuovi cavi?

Tim Cook
Come sappiamo abbiamo usato un connettore da 30 pin e lo abbiamo usato per più di 10 anni.

Briam Williams
Si ne abbiamo circa 500 a casa.

Tim Cook
Si e tu ne avrai qualcuno tra quei 500.

Brian Williams
Si se te ne serve qualcuno chiedi pure.

Tim Cook
Per l’iPod. Ma, Brian, è una di quelle cose che non ci avrebbero permesso di costruire questo prodotto e lasciamelo dire, ne è valsa la pena.

Fuori campo
Questa è Apple. Elegante ma non a buon mercato. Quegli auricolari bianchi dichiaravano al mondo che hai qualche centinaio di dollari in più da spendere. Un investimento che vi farà acquistare un prodotto incredibile che funziona meglio in tanti ambiti lavorativi, compreso il vostro. I prodotti Apple che vedrete sono quelli che le persone si portano da casa, generalmente li noterete sulle scrivanie, accanto al computer che si usa per lavorare. Apple si vanta di essere metà azienda informatica e metà religione. I fan di Apple si montano come una schiuma ad ogni presentazione di un nuovo prodotto. Sono famose le file per uscire trionfanti dai negozi, emotivamente provati. I giornalisti affollano i luoghi di presentazione dei prodotti, come se il CEO stesse per rivelare le tavole del sapere anzichè un tablet con vetro anti-graffio. E’ leggendaria la cultura di Apple per coprire i prodotti di segretezza prima del lancio.

Brian Williams
Perchè siete istituzionalmente così segreti? Perchè riuscite a sapere quante volte ho ascoltato Bob Dylan, Kendrick Lamar o “Have Yourself a Marry Little Christmas” e noi non sappiamo nulla di voi?

Tim Cook
Pensiamo che i nostri piani di tenere segreti i prodotti siano importanti perchè le persone amano le sorprese.

Fuori campo
Una delle sorprese che Apple potrebbe non aver amato è la nuova campagna pubblicitaria di Samsung. E’ di basso rango, grossolana, dannosa. Schernisce i prodotti di Apple e le persone che li amano, come se queste siano sfigate e disperate. E’ un cattivo uso della satira ed è un attacco frontale da un colosso insospettabile fino a qualche anno fa.

Pubblicità Samsung
Donna: hey cosa hai fatto?
Uomo 1: gli ho solo inviato una playlist.
Uomo 2: toccando il touchscreen del telefono?
Uomo 1: certo.
Donna: è un Galaxy S3.
Uomo 1: ci vediamo in studio dopo.
Donna: quanto tempo pensi passerà prima che anche noi saremmo in grado di fare questa operazione?

Mamma: hey.
Figlio: ciao mamma e papà.
Mamma: grazie per averci tenuto il posto.
Figlio: divertitevi e tornate entrambi per mezzanotte.
Voce fuori campo: La prossima grande rivoluzione è già qui Samsung Galaxy S3.
Madre: ma tesoro è la fila per le applicazioni.

Fuori campo
Leggete il messaggio inequivocabile? I prodotti di Apple sono per i genitori. I prodotti di Samsung sono fighi e molto più informali di quelli.

Brian Williams
Sono arrivati a dipingere gli utenti di Apple, quelli con gli auricolari bianchi, come degli sfigati. Stanno cercando di far circolare il messaggio che i loro prodotti sono più fighi dei vostri. E’ questa la guerra termonucleare?

Tim Cook
Adoriamo i nostri clienti e combatteremo contro chiunque per difenderli. E’ una guerra termonucleare? La verità è che in Apple rispettiamo la competizione, pensiamo ci renda migliori, ma vogliamo che gli altri siano artefici delle proprie invenzioni.

Fuori campo
Fa riferimento alla battaglia legale tra Apple e Samsung, si sono fatti causa a vicenda nei tribunali di tutto il mondo per l’infrazione dei brevetti. Apple ha vinto l’ultimo round negli Stati Uniti dove la giuria ha stabilito che Samsung le deve 1 miliardo di dollari per averle rubato delle idee. Samsung è tornata in tribunale giusto oggi per l’appello. A volte il business fa delle cose belle ottenendone di brutte.

Brian Williams
Quanto è duro il vostro settore, quanto vorremmo essere civili e come ci si arriva? Con lo spionaggio o affari loschi?

Tim Cook
E’ difficile, molto difficile. C’è sempre qualcuno che tenta di scavalcare il sistema costantemente nelle basi. Hai sempre qualcuno che tenta di sottrarre informazioni confidenziali, in riguardo i prodotti futuri. Sono delle cose che combattiamo costantemente.

Fuori campo
E poi c’è la sfida più grande di Tim Cook: l’uomo preso in giro per gli angoli perfettamente arrotondati dei suoi prodotti, con la missione di tenere Apple sempre in cima all’innovazione.

Brian Williams
Ho compreso che noi due abbiamo fatto la stessa vita da americani, un miscuglio di semplicità e vita da normale classe media americana, io e te da bambini avevamo sempre il vicino di casa seduto sotto la propria nuova Tv Sony Trinitron per comunicarci qualcosa all’istante. E tu lo guardavi sorridendo. E il marchio è durato fino al Walkman, al Discman. Ma poi la sua crescita oggi è meno significativa. Come farete a non diventare come Sony con tutti i sintomi di Sony?

Tim Cook
Siamo persone semplici in Apple. Ci concentriamo nel realizzare i prodotti migliori del mondo e arricchire la vita delle persone. Penso che altre società, forse più di una dell’esempio che hai fatto, forse avevano deciso di poter fare troppe cose. Noi ci assicuriamo, in Apple, di essere concentrati, come la precisione di un laser, sapendo che possiamo fare grandi cose per tempo, solo con pochi prodotti.

Fuori campo
Ma la prossima grande mossa di Apple è entrare nel settore delle Tv?

Tim Cook
E’ un campo in cui abbiamo un grande interesse ed è un mercato dove si nota un interesse generale lasciato indietro.

Fuori campo
Nell’agosto del 2011 Tim Cook è diventato CEO di Apple e Steve Jobs ridusse il suo ruolo a Presidente del consiglio di amministrazione. Due mesi più tardi si spense dopo la lotta contro un cancro al pancreas. Fu Tim Cook ad essere scelto per presiedere al memoriale privato per i dipendenti di Apple. Migliaia di persone si unirono e il volto del fondatore li guardò da un lato del campus.

Tim Cook
Fu uno, fu uno dei momenti più tristi della mia vita.

Brian Williams
Lo sapevate che era malato?

Tim Cook
Ho sempre pensato che sarebbe guarito, come ha sempre fatto. E non fu che poco prima della fine che aveva raggiunto, come in una sorta di passaggio intellettuale, il punto di non ritorno.

Fuori campo
E’ la sua azienda adesso e dopo una transizione pacifica, fu subito colpito da una crisi causata dalla situazione cinese, dove molti prodotti di Apple sono assemblati da operai qualificati. Ci sono state delle complicazioni e Cook ha viaggiato dopo le aspre critiche riguardanti le basse condizioni di lavoro e i bassi salari degenerati in violenza. Una situazione diventata l’ultima parodia di SNL con i recenti personaggi che formano il cuore di Apple.

Fred Armisen di SNL
Ohhhh no. Parla delle mappe di Apple. Non funzionano giusto? Ti portano nel posto sbagliato? Vuoi uno Starbucks e ti suggerisce un Dunkin’ Donut? Potrebbe essere un momento difficile per te.

Fuori campo
La Cina resta un problema importante per Apple e Tim Cook sembra avere la risposta pronta.

Brian Williams
Perchè non potete diventare una società Costruito-In-America?

Tim Cook
Ma sai, con l’iPhone, è un dato di fatto che il suo interno è fatto in America. E non solo le progettazioni sono americane, ma i componenti sono fatti in America ed esportati. Il vetro è costruito in Kentucky e lavoriamo da anni per realizzare sempre di più negli Stati Uniti. L’anno prossimo riusciremo a farlo con una delle linee dei nostri Mac.

Brian Williams
Mettiamo caso che la nostra Costituzione sia modificata e Barack Obama ti chiami domani dicendo: “non si può fare più nulla in Cina, fai ciò che devi. Falle tutte, fai queste cose negli Stati Uniti”. Come cambierebbe il prezzo dei dispositivi?

Tim Cook
Onestamente non è tanto il fattore prezzo, ma per le competenze e il resto. Nel tempo ci sono state delle competenze sviluppate lasciando gli Stati Uniti, non collegate necessariamente alle persone, ma ai sistemi scolastici che hanno smesso di formarle.

Fuori campo
Cook ha detto che sono stati creati 600.000 posti di lavoro negli Stati Uniti grazie ad Apple. Lavoro che va dalla ricerca allo sviluppo, dai negozi fino alle centrali ad energia solare. Ha posto l’attenzione anche verso l’industria delle applicazioni, un’altra cosa poco sviluppata prima di Apple. Tutte quelle icone e quei download hanno dato lavoro a tante persone. E’ un mondo molto diverso da 6 anni fa, quando ci siamo seduti con Steve Jobs per una delle sue ultime interviste in Tv. Ci mostrò l’Apple Store della 5th Strada di New York e 6 anni dopo è ancora il nonno di tutti i cubi di cristallo. Anche allora fu, come sempre, un discorso basato sul futuro.

Steve Jobs
Abbiamo avuto delle idee geniali per dei prodotti che costruiremo l’anno prossimo e anche l’anno dopo. Stiamo lavorando duramente. Quindi penso che il nostro focus sia molto avanti.

Brian Williams
Sei così diverso. Lui era sempre in dolcevita e occhialini di vetro e mistico e misterioso, ma sai, perdonami, potremmo lavorare da Best Buy. Siamo, sai, persone semplici. Appari come una persona convenzionale, ma c’è ovviamente tanta intelligenza che ha visto in te e ti ha portato a ricoprire questo ruolo.

Tim Cook
Non credo che una persona convenzionale sarebbe potuta arrivare dove sono io ora in Apple. Tutte le persone che conosco pensano che io sia un folle.

Fuori campo
Ecco perchè Apple uscì dal baratro nel 1998, Steve Jobs era ritornato e tentò di sottrarre Cook da Compaq, un marchio sbiadito che all’epoca era potente.

Tim Cook
Ero appena arrivato in Compaq ed ero da poco a Huston. Accettai di uscire 5 minuti per conversare con lui e poco dopo accettai di gettare al vento la prudenza per entrare in Apple. E il resto è storia.

Fuori campo
La storia di Tim Cook inizia a Robertsdale, Alabama. Figlio di una guardia costiera e una casalinga. Dopo aver lavorato in un’azienda di alluminio, in età adolescenziale partì per Auburn e poi frequentò la Duke e conseguì un MBA. Questo è tra le poche cose che sappiamo di lui: ha molti brani di Bob Dylan nell’iPod e Bobby Kennedy è il suo eroe. Ha ancora un accento del Sud. In questi giorni ha trovato la solitudine della costa Ovest.

Brian Williams
Per tutte le persone che tentano di capirti e immaginarti, dove vai quando hai bisogno di evadere un po’?

Tim Cook
Mi alleno per ridurre lo stress. Vado in palestra alle 5 di ogni mattina e se ho del tempo libero vado al National Park. Amo immergermi nella natura, è una delle cose che mi libera la mente e mi aiuta a pensare con lucidità.

Brian Williams
Questa è una sorta di coming-out televisivo, mi fa piacere che tu l’abbia fatto. Significa che abbiamo raggiunto un certo grado di confidenza?

Tim Cook
Non credo, forse per altri CEO. Non ci sono gradi di confidenze in Apple.

Fuori campo
Tim Cook è un manager con una visione che ripercorre le orme di un un manager visionario che non c’è più. Mentre si preoccupa di problemi generali come i falsari che copiano all’istante i prodotti di Apple, Cook deve avere costantemente un occhio sul prezzo delle azioni Apple e l’altro sui prodotti futuri che potrebbero riguardare una Tv.

Brian Williams
Cosa può fare Apple per la visione della Tv? Come si potrebbero cambiare le carte in tavola?

Tim Cook
E’ un mercato che vediamo lasciato al passato. Sai, ho l’abitudine di vedere “I pronipoti” come fanno i bambini.

Brian Williams
Certamente

Tim Cook
Adoro “I pronipoti”

Brian Williams
Io adoro Elroy

Tim Cook
Noi stiamo vivendo “I pronipoti” con quel progetto

I pronipoti
George non indovinerai mai cosa mi è successo.

Brian Williams
Facetime è nei pronipoti, ma la loro Tv è pur sempre solo una Tv.

Tim Cook
E’ un’area di forte interesse. Non posso dire nient’altro.

Brian Williams
Non mi meraviglio. Va bene, termina questa frase: “Tra 10 anni da adesso, gli americani saranno sorpresi come non mai da…” è qualcosa di molto generale. Qual è la nuova cosa?

Tim Cook
(ride)

Brian Williams
Dai è ok, dimmelo

Tim Cook
Mi piacerebbe. Mi piacerebbe.

Brian Williams
Ok lasciamo perdere. Qualsiasi cosa tu stia pensando per il futuro va bene.

Tim Cook
Il nostro scopo nella vita e offrire qualcosa che non sapevi di volete e una volta che l’hai vista non puoi più immaginare la tua vita senza questa cosa.

Brian Williams
A partire da?

Tim Cook
Puoi contare sul fatto che Apple te lo dirà.

Brian Williams
Oddio che uomo frustrante.

Cosa ne pensi?