L’iWatch potrebbe anche avere il sensore per calcolare le condizioni di salute

brevetto sensore iwatch

C’è grande attesa per l’orologio digitale di Apple. Secondo gli analisti entro il 2014, l’anno che dovrebbe vedere l’ingresso del dispositivo sul mercato, la società dovrebbe venderne almeno 5 milioni di unità. Intanto arrivano altre indiscrezioni che lasciano comprendere lo sviluppo ad ampio raggio dell’iWatch.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, l’azienda di Cupertino sta assumendo specialisti di AccuVein, un’azienda impiegata nello sviluppo di una tecnologia in grado di leggere le condizioni di salute di una persona con uno scanner di luce, C8 MediSensors e Senseonics specializzate nella costruzione di sensori in grado di leggere il glucosio nel sangue.

Se questa tecnologia entrerà all’interno dell’orologio potremmo ipotizzare che l’iWatch sarà anche in grado di monitorare le condizioni di salute degli utenti. Secondo altre indiscrezioni questo dispositivo avrà anche il controllo biometrico per evitare l’uso improprio da parte di altre persone.

Speriamo di vedere presto la sua presentazione.

  • Francesco Pegoraro

    Beh per il controllo del livello di glucosio ematico penso che l’iWatch sia l’ideale per i diabetici. Magari svilupperanno un’app apposita

    • Franco

      esistono già da tempo app per diabetici,in cui segnarsi i propri valori ecc ecc.. ma se arriva qualcosa di nuovo e rivoluzionario,che ben venga,e te lo dice un diabetico..

      • Francesco Pegoraro

        Molto interessante, non lo sapevo