Brother MFC-L6900DW

Grazie alla diffusione della tecnologia cloud e l’utilizzo di internet in ogni situazione, è stato possibile salvare molti alberi. Si utilizza molto meno carta del passato, ma nello stesso tempo ci sono delle situazioni dove è necessario stampare.

Possiamo avere la necessità di stampare documenti importanti, contratti, report, schemi e così via. Il mondo dell’informatica ha ancora bisogno delle stampanti, quindi è buona cosa comprarne una affidabile e versatile da posizionare a casa o in ufficio.

Fortunatamente non è più necessario comprarne una per ogni computer, perché molti modelli, come quelli di Brother, sono WiFi e possono essere condivisi in rete. Ideali per casa, spazi in condivisione, piccoli uffici o open space, le stampanti multifunzione utilizzano la tecnologia laser.

Per esempio il modello Brother MFC-L6900DW è ideale per gli spazi condivisi. La stampante ha il WiFi e il chip NFC, oltre ad un display touchscreen da 12,3 centimetri per gestire le oltre 40 funzioni integrate. Il toner a bassi consumi può stampare fino a 20.000 pagine ad una velocità di 50 pagine al minuto. Il cassetto da 520 fogli può essere usato per stampare automaticamente fronte/retro. C’è anche uno scanner integrato che acquisisce 100 pagine al minuto, ed il fax.

L’accesso alla stampante può avvenire attraverso la rete WiFi, un codice PIN per proteggere gli usi impropri da parte di estranei e una porta USB per stampare i documenti presenti su una memoria esterna.

Brother ha preparato tre modelli per tre utilizzi diversi:

  • La MFC-J5330DW: per la casa.
  • La MFC-L2700DW: per i piccoli uffici.
  • La MFC-L6900DW: per gli spazi di coworking ed openspace.

Trovate tutte le informazioni collegate nel sito ufficiale. Vi lascio alla loro infografica riguardante i tre modelli.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?