Va all’asta il Blue Box costruito da Wozniak e Jobs

blue box

Sembrerà strano, ma i primi soldi di Steve Jobs e Steve Wozniak arrivarono dalla pirateria. Nel 1972, quindi 4 anni prima della fondazione di Apple, Woz e Jobs costruirono la blue box. Dopo aver letto una rivista di elettronica, i due trovarono le istruzioni per la costruzione di questo dispositivo.

Sfruttando un bug sulle reti di AT&T era possibile chiamare chiunque senza pagare un centesimo. I due, quindi, ne costruirono una e provarono il suo funzionamento. Tant’è vero che un giorno si divertirono a chiamare in Vaticano chiedendo di parlare con il Papa.

Dopo aver raggiunto questo obiettivo ne costruirono alcune da vendere. Si stime ne abbiano costruite circa 100. Una di queste unità andrà presto all’asta. La casa d’aste Bonhams di New York si occuperà di offrirlo all’incanto al miglior offerente il 6 dicembre prossimo.

Venduto dal fratello di un amico di scuola di Wozniak, che lo comprò all’epoca da Steve, ha un valore stimato di 50.000 sterline, pari a circa 57.000 euro.

Cosa ne pensi?