Come costruire una replica nel NeXT in casa

Nel 1985, dopo essere uscito da Apple, Steve Jobs fondò NeXT. Si trattava di una società di computer con l’obiettivo di concentrare le maggiori tecnologie dell’epoca. Da questa ricerca nacque il NeXTcube: un computer a forma di cubo. Un design molto avveniristico per l’epoca.

Se lo volete in casa vostra non c’è bisogno di andarlo a cercare in giro. Basta costruirlo con un po’ di fai-da-te. Nina Makes ha realizzato una breve guida. Si tratta di una replica che misura 10 centimetri per lato.

All’interno non è vuoto, ma c’è un Raspberry Pi pronto da programmare per fargli fare tutto quello che volete. La struttura in plastica è stata stampata con una stampante 3D, poi migliorata con una passata di carta vetrata e vernice. I file per la stampante li scaricate qui.

Il Raspberry Pi 3 si compra su Amazon per 41,59 €. Sono stati aggiunti altri componenti, come cavi, ingresso HDMI, viti e cose varie tutte elencate nel sito di Nina Makes, dove si spiegano anche i vari passaggi effettuati per la costruzione.

Se riuscite a realizzarne uno fatemi sapere.

Cosa ne pensi?