Gli iPhone 12 e iPhone 12 Pro smontati da iFixIt
Gli iPhone 12 e iPhone 12 Pro smontati da iFixIt

Ieri il team di iFixIt ha smontato il MagSafe, mentre oggi arriva l’attesa opera di dissezione degli iPhone 12 e iPhone 12 Pro. Un’operazione lenta e certosina mostrata anche durante una diretta su YouTube. Ma cosa hanno scoperto?

Il tutto inizia da due viti pentalobiche poste vicino agli speaker. Una volta rimosse si può riscaldare lo schermo con una fonte di calore, per procedere ad alzare il display. I due schermi appaiono molto simili, ma offrono una luminosità differente.

Una prima buona notizia è che il vano della SIM card è sostituibile con più facilità. La scheda logica è più grande. Probabilmente per accogliere il chip 5G prodotto da Qualcomm. Questo spiegherebbe anche i motivi di una batteria più piccola di quella presente negli iPhone 11.

Negli iPhone 12 troviamo una batteria da 2.815 mAh contro i precedenti 3.110 mAh. Negli iPhone 12 Pro una da 2.815 mAh contro i precedenti 3.046 mAh. La potenza è di 10,78 Wh, mentre negli 11 era di 11,91 Wh e negli 11 Pro 11,67 Wh. Apple pare non abbia usato il design a L come negli iPhone X perché la batteria sarebbe diventata più costosa.

Anche gli speaker sono più semplici da riparare, grazie all’uso di una guarnizione anziché l’uso del collante. Probabilmente Apple ha usato le guarnizioni per migliorare la resistenza ai liquidi. Adesso gli iPhone resistono a 6 metri di profondità contro i precedenti 2 metri.

Il sensore Taptic Engine è più piccolo. Nello specifico 22,25 x 9,48 x 3,56 mm contro i precedenti 26,9 x 11,18 x 3,44 mm. Confermati il modem 5G di Qualcomm (modello SDR865), la memoria di Samsung e il chip U1 di Apple.

Il giudizio generale di riparabilità di iFixIt è si 6 punti su 10. Lo stesso dell’iPhone 11. La batteria e lo schermo si possono riparare facilmente, così come alcuni componenti modulari.

Averlo reso più resistente all’acqua rende alcune riparazioni più difficili, quindi costose. Il pannello in vetro sul retro è ancora impossibile da sostituire. Se si dovesse rompere bisogna cambiare l’intero telefono.

Leave a comment

Cosa ne pensi?