Lo abbiamo atteso solo 6 anni, da quando Apple ha presentato la prima versione dell’Apple Watch. WhatsApp tra pochi giorni sarà finalmente disponibile per lo smartwatch di Apple. Si tratta di una versione perfettamente funzionante anche senza iPhone.

All’avvio l’app chiede l’autenticazione mediante l’app per iPhone, ma dopo quel passaggio si può utilizzare il client in mobilità riprendendo il comportamento sul telefono. Con WhatsApp per Apple Watch sarà possibile infatti:

  • Leggere e rispondere ai messaggi con la voce
  • Ascoltare e replicare alle note audio
  • Effettuare e ricevere chiamate voce
  • Effettuare e ricevere videochiamate

Per quest’ultima funzione, essendo l’Apple Watch sprovvisto di videocamera, apparirà la nostra Memoji che muoverà la bocca in sincrono con la nostra voce. Nella versione attuale può essere utilizzata solo la Memoji che ride. Probabilmente nelle prossime versioni saranno integrate le altre espressioni.

La versione attuale per Apple Watch, inoltre, integra una rubrica telefonica. La beta in circolazione in queste ore permette di contattare solo chi si chiama Cinzia, Giuseppe e Thomas. Problema che dovrebbe essere risolto in futuro.

WhatsApp inoltre arriva nella sua versione per iPad, come vociferato qualche mese fa, per riprendere la stessa esperienza vista nella versione web. In questo modo si potrà utilizzare il proprio account in tutti i propri dispositivi.

Se volete provare la beta in anteprima potete farlo mediante questo link di TestFlight.

Update 01/04/21: come si sono accorti in molti si tratta solo di un Pesce d’Aprile. Purtroppo WhatsApp sembra non avere intenzione di sviluppare la versione per Apple Watch.

Join the Conversation

2 Comments

Leave a comment

Cosa ne pensi?