Quest’anno watchOS 8, il nuovo sistema operativo per Apple Watch, pare essere stato il sistema operativo ad aver ottenuto meno attenzione rispetto alle edizioni passate. Kevin Lynch, responsabile della divisione, ha dichiarato che molte novità arriveranno in futuro.

Quest’anno cosa ha preparato Apple per i dispositivi da polso?

Wallet

Come è accaduto per iOS 15 e iPadOS 15, anche in watchOS 8 ci sarà la gestione delle chiavi elettroniche per auto, le chiavi per entrare nelle camere d’albergo, la gestione dei documenti personali come patente e carta di identità (solo USA), la gestione dei badge di lavoro e così via.

Casa

L’app Casa, per gestire gli accessori compatibili con HomeKit, è stata ridisegnata. Ora suggerisce i comandi in base alla stanza in cui ci troviamo, consente di vedere le videocamere dal polso, gestire l’interfono tra le stanze (se sono stati installati gli HomePod) e così via.

Mindfulness

L’app Respirazione ora integra delle funzioni avanzate, per esempio per gestire la meditazione. L’app infatti non si chiama più Respirazione ma Mindfulness.

Questo perché non consente solamente di respirare durante la giornata per rilassarsi, ma anche Riflettere. Quest’ultima invita a effettuare azioni utili per il benessere mentale suggerendo, per esempio, di “Riflettere su qualcosa di cui si è grati e si apprezza molto”.

Altro

Il sistema operativo per Apple Watch integra una serie di nuove funzioni, per esempio ora consente di monitorare i respiri durante la notte per valutare il sorgere di apnee notturne.

Integra nuovi workout per l’attività sportiva come il Pilates e il Tai Chi.

Le nuove watchface personalizzabili in watchOS 8
Le nuove watchface personalizzabili in watchOS 8

L’app Foto è stata completamente ridisegnata. Ora le foto consentono anche di creare nuove watchface più immersive, con l’orario mostrato sullo sfondo o in sovrimpressione.

Troviamo anche una nuova versione di Scribble per scrivere i messaggi sullo schermo usando le dita, con la possibilità di muoversi agilmente tra le parole usando la Digital Crown, inserire emoji multiple e GIF.

Troviamo anche tutte le novità riguardante Focus per la gestione delle notifiche in base al contesto, gestire timer multipli, migliora il supporto per gli schermi Always-On, integra il Trova Dispositivi per ritrovare i dispositivi come gli AirTag direttamente dal polso, ha un’app Musica rivista e supporta tutti i ritrovati della privacy.

Disponibilità e compatibilità

WatchOS 8 sarà disponibile per gli sviluppatori da oggi, per gli iscritti alla beta pubblica da luglio e per tutti dal prossimo autunno.

La compatibilità è prevista per tutti gli Apple Watch serie 3 e superiori. Vengono abbandonati quindi gli Apple Watch 1 e 2.

Leave a comment

Cosa ne pensi?