Come far apparire Apple Pay nell’app Wallet di iOS

Apple Pay Wallet

Ieri abbiamo visto il debutto di Apple Pay in Italia. Apple ha attivato, progressivamente, il suo sistema di pagamenti elettronici a tutti, o quasi. Per verificare di averlo bisogna aprire l’app Wallet, presente in iOS, e vedere se la schermata con un banner singolo sia diventato a doppio banner.

Anziché avere una sezione per i biglietti e le card dei supermercati, ne appaiono due: una per i biglietti e l’altra per Apple Pay. Se ciò non dovesse esserci, significa che Apple Pay nel vostro dispositivo non è stato ancora abilitato.

A questo punto possiamo decidere di attendere, forse ancora qualche giorno, oppure forzare un po’ la cosa. Vi indicherò come percorrere quest’ultima strada. Prima di iniziare assicuratevi di avere un sistema abilitato ad Apple Pay tra Unicredit, Banca Carrefour e Boon, che sono le uniche tre banche disponibili al momento.

Probabilmente se non avete Unicredit e non volete pagare gli alti interessi su Banca Carrefour, la strada più facile ed economia è attivare Boon. Una volta che lo avrete fatto fate in questo modo:

  1. Andate in Impostazioni > Generali > Lingua e zona e sotto Regione scegliete una nazione come Francia o Spagna. Non sarà necessario riavviare l’iPhone.
  2. Ora entrate in Wallet per vedere apparire il banner di Apple Pay. Se cambiate di nuovo regione e inserite Italia probabilmente vedrete sparire di nuovo Apple Pay. Per lasciarlo dovrete aggiungere la carta abilitata.
  3. Quindi immaginando di aver attivato Boon, entrate nell’app di Boon e premete il pulsante di aggiunta ad Apple Pay. La carta elettronica entrerà in Wallet.
  4. Cambiate di nuovo regione e inserite Italia.

Ora Apple Pay è anche nel vostro dispositivo.