Il 92% degli utenti iPhone è fedele e continuerà a comprare iPhone

iPhone 8

La fedeltà del cliente è un aspetto importante in economia. È una sorta di conquista definitiva per una società, perché non solo è riuscita a soddisfarlo con un prodotto all’altezza delle aspettative, ma è riuscito a convincerlo ad acquistare di nuovo, garantendosi un flusso costante di fatturato.

A tal proposito Apple ha fatto bingo. Non solo l’iPhone è il prodotto che sorregge la maggior parte del fatturato della società, ma la quasi totalità dei clienti attuali è disposta a comprare anche la prossima generazione.

In base ad un report di Katy Huberty, analista di Morgan Stanley, il 92% degli attuali possessori di un iPhone ha dichiarato di voler acquistare in futuro di nuovo un iPhone. Il tasso di fedeltà è aumentato rispetto allo scorso anno, dove era dell’86%.

L’analisi è stata fatta prendendo come campione 1.000 persone maggiorenni negli Stati Uniti.

Gli altri concorrenti di Apple hanno tassi di lealtà inferiori. Samsung si ferma al 77%, mentre LG al 59%, Motorola al 56% e Nokia al 42%.