Tim Cook parla di accessibilità con tre disabili al campus di Apple

Il prossimo 21 maggio ricorrerà la Giornata Mondiale dell’Accessibilità. Un giorno in cui si fanno presente le esigenze dei disabili, la loro integrazione nella società, la caduta delle barriere architettoniche e l’uso di strumenti per ridurre i disagi della vita.

A tal proposito Apple ha deciso di dare molto risalto alla questione. La società ha pubblicato una serie di video per raccontare delle testimonianze di persone disabili che usano i sistemi operativi di Apple, che integrano la sezione Accessibilità, e dimostrano come riescono a fare molte cose in autonomia.

Sullo stesso filone arrivano tre interviste fatte con Tim Cook al campus di Apple. I video non sono stati realizzati da Apple, ma dalle persone che hanno partecipato agli incontri. Sono contenuti fatti da:

  • James Rath: un filmaker affetto da cecità.
  • Rikki Polynter: una vlogger e youtube.
  • Tatiana Lee: una vlogger e una modella nel settore delle disabilità.

Le interviste si concentrano sull’uso dei prodotti di Apple, come l’Apple Watch, HomeKit e il MacBook. Prodotti usati per aiutare i disabili quotidianamente.