Apple cerca un barista che sappia fare un espresso stellare

caffe Apple

Nella mia vita ho fatto tanti lavori. Tra questi c’è quello del barista che ho fatto per qualche estate. Un paio di volte ho ricevuto dei complimenti per i miei caffè espresso, ma non lo definirei un caffè stellare.

Apple cerca un barista in grado di fare uno “stellar espresso”. La figura sarà impiegata nel bar del centro per i visitatori presso il nuovo Apple Park. Nell’annuncio di lavoro si legge che il barista deve saper fare il caffè espresso, occuparsi degli standard di sicurezza e salute e saper intrattenere gli avventori.

Probabilmente la società ha ricevuto tantissime candidature perché attualmente nell’annuncio c’è scritto che non si accettano ulteriori candidati.

Onestamente non so cosa intendano per espresso stellare a Cupertino. Se si applicano gli standard americani il caffè sarà sicuramente lungo e acquoso. Se poi si applicano gli standard italiani qualcosa cambia. Ricordiamo che lo chef della mensa di Cupertino è italiano.

  • dataghoul

    Nella mia esperienza, il caffè “stellare” degli ammerigani è un caffè che noi sputeremmo in faccia al barista senza alcuna remora.
    Basta vedere i dati di vendita negli USA di Nespresso e altre schifezze simili, per comprendere quanto ne capiscano di caffè…