L’iPhone X consente di evidenziare l’utente per effetti grafici e altri utilizzi

Fotocamera iPhone X

Ci sono alcuni aspetti delle nuove tecnologie su cui si pone troppo poco l’accento. A volte pensiamo che sotto un’etichetta cadano sempre le stesse cose, ma non è così. Così come possiamo chiamare mela un frutto gustoso e uno marcio, nello stesso modo non tutti i riconoscimenti facciali sono uguali.

Apple ha sicuramente il sistema migliore, grazie all’uso della fotocamera ad infrarossi e il proiettore di punti, o sistema TrueDepth come viene chiamato. Questo consente di analizzare la scena di fronte al telefono e individuare con precisione il volto dell’utente.

Le applicazioni di questa tecnologia non restano incollate al Face ID. A quanto pare la società intende dare ampio spazio a questo sistema che, si spera, sia accessibile anche agli sviluppatori.

Uno di questi impieghi è spiegato dalla stessa Apple con l’app Clips. Utilizzando l’iPhone X, infatti, è possibile catturare la figura dell’utente e applicare degli sfondi in tempo reale. Questo permette di registrare video con effetti impossibili in precedenza.

Se queste tecnologie saranno accessibili agli sviluppatori, potremmo vedere la nascita di un nuovo filone di app tutto nuovo.

  • ? francesco

    Ieri sul palco mostrarono come l’applicazione Snapchat avesse degli effetti migliori grazie ad iPhone X. Quindi forse è già aperto agli sviluppatori? Non l’ho ancora capito.

    • Per ora quella demo ce lo fa sperare.