Un iPhone per il riconoscimento dei criminali

C’è un nuovo eroe in città, si chiama iPhone. Nella città di Brockton nel Massachusetts (USA), le autorità stanno sperimentando MORIS (Mobile Offender Recognition and Identification System), un nuovo sistema che permette di usare le capacità dell’iPhone per scovare i criminali.

Grazie ad un apposito software, infatti, MORIS permette di controllare i volti delle persone fermate per i controlli con la banca dati e scoprire se ci sono reati pendenti. Il sistema sfrutta un algoritmo per controllare i tratti somatici. Chissà se indossare il classico trucco degli occhiali e naso finto lo metteranno fuori gioco.

[via patriotledger]