Apple ci ripensa e accetta Ulisse di Joyce e i suoi nudi

Può un seno o la foto di un membro maschile essere considerati un porno? A quanto pare ad Apple hanno assunto ex membri della santa inquisizione o estremisti islamici considerando che alla minima forma di corpo femminile o maschile scatta l’esclusione dall’App Store.

E’ accaduto anche alla trasposizione dell’Ulisse di Joyce in cui apparivano dei nudi. Stesso destino è toccato all’opera “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde con i disegni di Tom Bouden, solo perchè in un’immagine apparivano due uomini che si baciavano.

Apple, però, è tornata di suoi passi e ha accettato l’Ulisse poichè 75 anni fa la Corte statunitense decretò che i disegni non sono pornografici. Capisco il non voler mostrare scene pornografiche, che per me resta l’unione di due sessi, ma i disegni artistici di opere letterarie dovrebbero spingere il censore ad attivare un po’ di buon senso.

[via TUAW]

Cosa ne pensi?