Apple brevetta il riconoscimento di sicurezza con la fotocamera

La condivisione di file, come video o foto, tra due dispositivi può compromettere la sicurezza dei documenti. Chi garantisce che quel file è trasferito verso un dispositivo autorizzato? Per aumentare la sicurezza in quest’ambito Apple ha depositato un nuovo brevetto.

Si tratta di un sistema che fa uso della fotocamera presente nei suoi dispositivi. Per effettuare l’autorizzazione a trasmettere, infatti, la società ha pensato di usare immagini come codici a barre, parole, captcha e altro. Anzichè richiedere uno scambio di password, quindi, l’utente può semplicemente inquadrare lo schermo del telefono ricevente e leggere l’immagine visualizzata.

Si tratta di un sistema che fa uso della fotocamera presente nei suoi dispositivi. Per effettuare l’autorizzazione a trasmettere, infatti, la società ha pensato di usare immagini come codici a barre, parole, captcha e altro. Anzichè richiedere uno scambio di password, quindi, l’utente può semplicemente inquadrare lo schermo del telefono ricevente e leggere l’immagine visualizzata.

[via patentlyapple]