iOS rende ancora molto di più di Android

rendimento iOS vs Android

Negli ultimi giorni c’è una protesta in corso da parte degli utenti di Android perché Whatsapp, la nota applicazione che permette di mandare messaggi gratuiti, costerà € 0,79 all’anno, mentre per gli utenti di iOS è stata chiesto di pagare soltanto la quota iniziale per il download dell’app.

Il problema è che gli utenti di Android non sono stati abituati ad una mentalità che comprende la remunerazione delle applicazioni, per tale motivo la piattaforma, anche se è in forte ascesa, non rende molto agli sviluppatori.

Il dato si evince da un’analisi effettuata da App Annie che ha preso in considerazione i ricavi generati dai due sistemi operativi mobili a partire da gennaio del 2012 fino allo scorso dicembre. Su base annuale le applicazioni vendute nel sistema operativo mobile di Apple hanno generato tre volte mezzo quello che è stato generato in Google Play.

I maggiori mercati sono quelli degli Stati Uniti, il Giappone, la Gran Bretagna, l’Australia e il Canada che contribuiscono al 60% di tutto il fatturato. È probabile che la Cina nei prossimi mesi raggiungerà quote altrettanto importanti. Resta il fatto gli sviluppatori sono spinti ad investire in iOS e non in Android.

[via bloomberg]