Da qualche giorno circolano un pò di voci riguardanti la fragilità che affliggerebbe lo schermo dell’iPod Nano. In pratica l’iPod Nano posto nella tasca e sottoposto allo stress dei movimenti della gamba, può essere segnato da alcune rotture o alcuni graffi dello schermo. Su una discussione aperta nel supporto Apple vengono raccolte diverse segnalazioni. Sono voci che provengono esclusivamente dagli USA e si pensa che sia un caso limitato ad una partita difettosa, infatti diversi test fatti sull’iPod Nano (ad esempio quello del sito tecnico Ars Tenchnica) evidenziano una robusta struttura tant’è vero che anche passandoci sopra con un auto il nanetto continua a funzionare.

Alcune soluzioni per proteggerlo stanno per essere lanciate sul mercato. Prima di vedere custodie valide vi segnalo un’alternativa. Si chiama invisible shield cioè scudo invisibile, e consiste in una plastica resistentissima con cui coprire l’iPod. Potete osservare anche un video che ne mostra la resistenza. Costa quasi 20 dollari, non tanti considerando il cambio favorevole con l’euro e considerando che il vostro ipoddino potrebbe graffiarsi, anche se l’effetto cellophane è pò brutto da vedere.

Aggiornamento: La Apple ha mandato un comunicato tramite il vice amministratore delegato Phil Shiller. Gli iPod Nano colpiti dal difetto dello schermo sarebbero circa un decimo dell’1% degli iPod spediti e verranno sostituiti contattando L’Apple Care.

Leave a comment

Cosa ne pensi?