Ecco una notizia che può far sorridere. L’ascensore del nuovo Apple Store di Manhattan vuole così bene ai clienti della Mela da non volerli far uscire mai dal negozio.

L’avventura è iniziata quando è andato in tilt il sistema elettrico che regola l’apertura delle porte, così racconta Ranex, uno studente coinvolto nell’incidente. Ormai erano a livello terra quando, a seguito dell’abbandono dell’ascensore da parte di un ragazzo, le porte si sono chiuse. Lo stesso ragazzo ha potuto dare l’allarme e ben presto una pattuglia della sicurezza ha liberato, svuotando il sistema idraulico e forzando le porte dell’ascensore, i malcapitati rimasti rinchiusi nella prigione di cristallo per 45 minuti.

In questo momento, quindi, l’ascensore è rotto e sarà riparato nel weekend. Un peccato per i visitatori di questa settimana che dovranno rinunciare a un giro nella struttura mobile.

Leave a comment

Cosa ne pensi?