Si conclude la serie di approfondimenti sullo scorso Keynote del 12 settembre. La ciliegina sulla torta è rappresentata dal nuovo modello di iPod Video di 5° generazione. Purtroppo non è un modello ridisegnato con widescreen e schermo sensibile al tocco (almeno per ora), ma un modello che vede incrementare la luminosità del proprio schermo del 60% e la batteria del 45% passando da 4 ore di riproduzione video a 6,5.

La grande novità è rappresentata, però, dalla possibilità di installare nuovi giochi oltre a quelli disponibili di default. E’ possibile acquistarli all’interno dell’iTunes Store al prezzo di 4,99 euro ciascuno. Chi li ha provati afferma di aver notato una grafica e un audio molto curati.

I tagli disponibili ora sono da 30 Gb al prezzo di 289,00 euro e l’altro da 80 Gb al prezzo di 399,00. Quindi ancora più convenienti dei modelli precedenti. Basti pensare che nel modello da 80 Gb, che non ha causato un aumento anche delle dimensioni del player, possono essere archiviate 20.000 brani, più di 25.000 foto o oltre 100 ore di video.

Ad aiutare nella ricerca tra una libreria così vasta ci pensa il nuovo motore di ricerca interno che assomiglia molto a Spotlight di Tiger. E’ possibile, infatti, trovare il titolo di una canzone, un autore o un album semplicemente digitandone i nomi della barra di ricerca tramite una tastiera virtuale che appare sullo schermo.

Per ulteriori informazioni visitate il sito Apple.

Leave a comment

Cosa ne pensi?