Apple ha rilasciato una serie di aggiornamenti per MacPro e per tutti i MacIntel, vediamoli nei dettagli.

L’aggiornamento del firmware SMC per Mac Pro ha un peso minore al Mb e la nota, tradotta per voi, è la seguente:

L’aggiornamento del firmware SMC per Mac Pro apporta delle migliorie al comportamento delle ventole del computer.

Dopo che l’aggiornamento giugnerà al termine con successo la sua versione SMC sarà la 1.7f8.

L’applicazione per l’aggiornamento sarà installata nella cartella /Applicazioni/Utility e partirà automaticamente dopo il riavvio.

Per favore, segua la procedura indicata nel programma di aggiornamento per portarlo a termine.

Come aggiornare il firmware SMC del Mac Pro:

Assicurati che il computer sia collegato correttamente alla presa di corrente.

1. Chiudere tutte le applicazioni aperte.

2. Cliccare su riavvia nell’applicazione per l’aggiornamento del firmware e attenda che il computer si riavii.

L’aggiornamento del firmware SMC partirà automaticamente. Una barra di progressione le mostrerà lo stato dell’aggiornamento. Durante l’aggiornamento le ventole del computer si avvieranno per arrivare alla velocità massima, ma torneranno alla normalità al termine dell’aggiornamento.

Importante: non interrompere mai l’aggiornamento.

Il suo computer si riavvierà al termine dell’aggiornamento e aprirà la finestra dell’aggiornamento del firmware SMC.

3. Premere Ok per concludere l’aggiornamento.

Se le istruzioni che legge le riappariranno sullo schermo significa che l’aggiornamento non è stato portato a termine. Ripeta dai punti 2 e 3.

Il secondo aggiornamento riguarda il firmware EFI versione 1.0 per MacPro. Dal peso di 1.8 Mb, riporta la seguente nota tradotta per voi:

Questo aggiornamento per firmware EFI risolve alcuni problemi con BootCamp e il riavvio per computer modello MacPro.

Dopo che questo aggiornamento sarà portato a termine con successo, la sua versione della Boot ROM sarà la MP11.005C.B01.

Note: Stampa o scrivi queste informazioni su un foglio prima di avviare l’aggiornamento.

Come aggiornare il firmware dei MacPro:

1. Chiudere tutte le applicazioni.

2. Primere su “spegni” nella finestra del programma dell’aggiornamento del firmware EFI per MacPro e attenda che il computer sia spento.

3. Premere e tienere premuto il tasto di accensione del suo MacPro fino a quando gli indicatori inizieranno a lampeggiare velocemente per far partire l’aggiornamento.

Una barra di progressione mosterà l’andamento dell’aggiornamento.

Importante: non interrompere la procedura di aggiornamento.

Il suo computer si riavvierà automaticamente al termine dell’aggionamento e aprirà la finestra dell’aggiornamento del firmware EFI.

4. Cliccare Ok per concludere l’aggiornamento.

Se queste istruzioni le riappaiono al termine dell’aggiornamento significa che non è stato portato a termine. Ripeta dai punti 2, 3 e 4.”

Apple ha anche pubblicato un file per creare un cd di ripristino del firmware per computer MacIntel, da usare in caso di problemi. Il programma, dal peso di 14,5 Mb, ha la seguente nota tradotta per voi:

I diritti di utilizzo di questo aggiornamento sono soggetti ai termini dell’accordo per la licenza del software che segue e accompagna questo programma. Scaricando e usando questo aggiornamento, accetta i termini dell’accordo per la licenza del software.

Questo aggiornamento è utilizzato per ripristinare i firmware dei Mac basati su processori Intel. Venduti prima e durante il 2006. MacMini (prima del 2006), MacBook Pro (prima del 2006), MacBook (prima del 2006), MacPro (durante il 2006) nelle condizioni originali di produzione.

Può usare questo cd di ripristino solo dopo un fallito aggiornamento del firmware.

Per ripristinare il firmware del suo computer, prima crei un cd usando l’immagine di disco chiamata “FirmwareRestorationCD.dmg”.

1) Lanciare “Utility Disco” collogato nella cartella /Applicazioni/Utility

2) Cliccare sull’icona “Masterizza” e selezione masterizza dal menu dell’immagine.

3) Cercare l’immagine da masterizzare chiamata “FirmwareRestorationCD.dmg” e cliccare su “masterizza”.

4) Inserire un CD o DVD vergine su cui masterizzare.

5) Cliccare sul pulsante di masterizzazione per creare il cd di ripristino.

I file saranno copiati nel cd.

Come usare il cd di ripristino per ripristinare il firmware alle condizioni originarie di fabbricazione del computer.

6) Assicurati che il computer su cui ripristinare il firmware sia correttamente collegato alla presa di corrente.

7) Accendere il computer e premere il pulsante di accensione finchè i led non si accenderanno rapidamente e lampeggeranno nel seguente modo (3 piccoli lampeggi, 3 lunghi lampeggi, 3 piccoli lampeggi), dopo rilasciare il pulsante di accensione.

8 ) Inserire il cd di ripristino nel lettore ottico.

Dopo 30-60 secondi, sarà riprodotto il beep di accensione e si vedrà l’immagine dell’icona della mela con una barra di progressione al di sotto in scala di grigio.

Una barra di progresso mosterà che l’aggiornamento del firmware è stato eseguito.

Mai togliere la corrente, spegnere o riavviare il computer durante l’aggiornamento. Se ha avuto bisogno di riavviare riparta dal punto 6.

9) Il computer si riavvierà automaticamente al termine dell’aggiornamento del firmware.

Leave a comment

Cosa ne pensi?