Finalmente è arrivata anche in Italia la sezione “refubished” di Apple. In cosa consiste?

Apple utilizza dei prodotti non venduti, come i resi dei recessi dei clienti, i prodotti nati con qualche difettuccio. Li accantona, li rimanda in fabbrica e li ricondiziona, cioè li riporta allo stato iniziale. Naturalmente essendo prodotti non nuovissimi non può venderli a prezzo pieno, così applica uno sconto che può essere molto interessante.

Ad esempio, a seguito della vendita dei nuovi MacBook con processori Intel Core 2 Duo, sono presenti i precedenti modelli con uno sconto di circa il 20%, oppure è possibile comprare i vecchi MacBook Pro con uno sconto del 40%.

Trovate il ricondizionato Apple sullo store on line.

Join the Conversation

2 Comments

  1. Se a qualcuno può interessare ho realizzato un servizio completamente gratuito, che permette di avere una email di notifica quando il Mac che ti interessa è disponibile tra i ricondizionati. In pratica ti permette di sapere tutti i prodotti ricondizionati esistenti, anche quelli non disponibili, e prenotarti per essere uno dei primi a conoscerne la disponibilità.
    Il sistema si chiama Refurb4us e questo è il link:
    http://www.saggiamente.com/blog/refurb4us/

Leave a comment

Cosa ne pensi?