MacWorld: la quiete prima della tempesta

Mancano 2 giorni, 4 ore e 30 minuti all’inizio del Keynote di San Francisco. I giornalisti italiani si muovono nella notte della metropoli tra totem di iPod e allestimenti pro Apple di interi quartieri.

All’esterno del Moscone Center, dove a breve parlerà il leader della Mela, si pavoneggia un enorme banner che promette una nuova svolta dopo 30 anni di attività, che succederà? Verranno presentati nuovi prodotti per salpare in nuovi mercati e ripetere lo stesso successo degli iPod?

Quest’anno sarà ricco, non lo dice solo Apple ma anche IDG, la società che ha organizzato l’evento. L’Expo ha visto una crescita del 28% di iscrizioni, l’affluenza più alta nella storia della società e sono ben 400 gli espositori che mostreranno i prodotti collegati alla mela mania.

Prima che siano date inizio alle danze, gustatevi una galleria fotografica pubblicata da Macitynet. L’atmosfera è calma, l’attesa di meno.

Cosa ne pensi?