Paul Mercer: Apple sta per provocare una guerra nucleare

Apple è nel punto di iniziare una guerra nucleare. Sia Nokia che Motorola non potranno che rispondere“. Sono queste le parole di Paul Mercer, sviluppatore e disegnatore di software per dispositivi portatili. Il riferimento alle armi atomiche naturalmente non è da prendere alla lettera, ma è solo una similitudine alla potenza massima che un protagonista, in questo caso nel settore tecnologico, può utilizzare per vincere.

A Cupertino hanno sviluppato un dispositivo mobile che dovrebbe rivoluzionare l’intera storia dei computer. Un’evoluzione che mostrerà la via del futuro, tra multimedia e mobilità.

Secondo un articolo scritto da John Markoff, sull’International Herald Tribune:

Apple presenterà il primo di una nuova generazione di dispositivi che assomiglieranno molto a dei computer ma in formato portatile. Questo significa che potranno riprodurre musica, intrattenere, aiutare nel lavoro e nella comunicazione, tanto via telefonica che via Wi-Fi“.

Forse i rumors sono stati fin troppo cauti, forse la frenesia di Steve Jobs è fondata. Che stia per rivoluzionare il mondo dei computer?

Lo scopriremo solo tra poche ore. Rimanete sintonizzati con noi.

Per chi non può seguire in diretta l’evento, comunico che sarà pubblicato un numero speciale di Melamorsico da leggere on line o stampare.

Cosa ne pensi?