Tra Apple e Beatles ritorna il sereno

Lo scontro tra la società di computer Apple Inc. e quella depositaria della discografia dei Beatles, Apple Corp., iniziò nel maggio dello scorso anno, quando la casa discografica richiese i diritti del marchio a Cupertino per l’utilizzo indebito nell’iTunes Store, luogo dove la vendita di brani avrebbe causato confusione tra i clienti che, sempre secondo la società musicale, avrebbero acquistato brani credendo che i proventi fossero a lei destinati e non alla società dei computer.

Finalmente è stato giunto un accordo. Dopo 2 milioni di sterline (3 milioni di euro circa) spesi in cause legali che le due società hanno deciso di dividersi equamente, Apple Inc. potrà usare come ha sempre fatto il proprio marchio nell’iTunes Store.

Dietro la pace forse si cela altro. Rumors vogliono che le due società si siano alleate per un lancio imminente della discografia dei baronetti inglesi nello Store della Mela, in più dovrebbe essere affiancato un iPod in edizione speciale come avvenne per gli U2.

[via AppleInsider]