Cresce l’utilizzo di iTunes

La società di ricerca Neilsen/NetRatings ha individuato una crescita del ben 47,5% del programma iTunes nell’ultimo anno. E’ stato superato ormai anche il rivale Real Player che è cresciuto del 9,1%.

Bene anche Quick Time che cresce del 8,7% e Windows Media Player che aumenta la propria quota di appena il 2%

A trainare l’utilizzo del programma della Mela è il continuo successo delle vendite dell’iPod che obbligano all’installazione per il suo utilizzo anche nei computer con Windows. La crescita, inoltre, dovrebbe aumentare nel corso dei prossimi anni grazie alla diffusione di AppleTv e iPhone.

[via MacWorld]