Tumblr, a meta’ strada tra Twitter e un blog

I due strumenti comunicativi più in voga nell’era Web 2.0 sono i blog e ultimamente anche Twitter. Esiste un servizio, però, che è considerabile una via di mezzo tra i due ed è Tumblr.

Riproponendo la “r” finale di Flickr, Tumblr è un blog semplificato per scrivere pensieri brevi, riportare foto, citare frasi famose, condividere link, proporre video, pubblicare feed e molto altro.
La registrazione sulla piattaforma richiede, come è scritto chiaramente, circa 30 secondi chiavi in mano. Io in verità ho impiegato molto meno tempo. Potrete personalizzarlo con i temi preistallati, oppure crearne voi con l’HTML.

Il fenomeno Tumblr sta prendendo sempre più piede grazie all’estrema facilità di utilizzo. E’ possibile anche aggiornarlo dal telefono tramite un indirizzo e-mail ad hoc cui mandare il testo, navigare dal cellulare all’indirizzo creato per telefoni mobili e aggiornarlo da un widget di Dashboard.

Trovate il servizio all’indirizzo www.tumblr.com. Ve ne indico qualcuno oltre il mio, come quello di Philapple, Maestro Alberto e Pandemia.

Tumblr