Apple aggiorna i MacBook Pro: Santa Rosa e schermi con LED

Come ho annunciato poco fa, Apple ha effettuato un aggiornamento dei MacBook Pro. Si tratta, però, di un semplice speed bump con dei leggeri assestamenti hardware.

I nuovi modelli hanno l’inedita piattaforma Santa Rosa di Intel e schermi LED retroilluminati, che permettono un risparmio energetico e l’eliminazione del mercurio che è tossico, così come promesso tempo fa da Steve Jobs.

Il processore è stato potenziato con una versione a 2,4 Ghz con il modello T7700. Aumenta la memoria RAM di base che adesso parte da 2 Gb per tutta la gamma. Il disco rigido, invece, è stato aggiornato alla versione da 160 Gb anche per il modello intermedio. Il SuperDrive ha una velocità di 8x.

Modificata anche la scheda grafica. Non più una Mobility Radeon XT 1600, ma una NVIDIA GeForce 8600M GT.

Prezzi, per ora in dollari, partono da 1.999 $, passando per 2.499 $ per il modello intermedio e 2.799 $ per il modello di punta da 17″.

Prezzi nello store italiano: 1.899 €, 2.399 € e 2.699 €. Avete notato anche voi? I prezzi in euro sono inferiori di quelli in dollari. Apple sta attuando una nuova politica, paghiamo meno degli americani.

MacBook Pro