Un SDK per gli sviluppatori dell’iPhone

Secondo il sito di indiscrezioni AppleInsider, Apple starebbe preparando un SDK (Software Developers Kit) per permettere la conversione di piccole applicazioni in formato adatto per l’iPhone.

A differenza degli annunci fatti da Steve Jobs durante lo scorso Keynote, il telefono con la Mela avrà un mercato di applicazioni di terze parti per contrastare il mercato di Symbian, Windows Mobile e BlackBerry.

Considerando la presenza di sensori e schermo touch screen, potrebbero essere tanti i campi di applicazione. Immaginiamo una versione di Skype, una di Vienna per i feed, il player VLC, Office e tanto altro.

iPhone