Leopard contiene pubblicita’ contro Microsoft

Li avevate visti amici e felici al D: All things digital? In realtà, al di là delle frasi di fratellanza e benevolenza scambiate tra Steve Jobs e Bill Gates, il CEO di Apple sa bene che gli switch da Windows a Mac portano denaro nella società.

Così ha preparato un ester egg nella versione beta (e forse rimarrà in quella definitiva) di Leopard consegnata agli sviluppatori. Uno di loro, infatti, ha scoperto che se viene collegato un Pc alla condivisione con il Mac, nel Finder appare un'icona del computer con un vecchio monitor CRT e lo sfondo dell'errore blu di Windows, tipica schermata che appare quando si blocca il computer.

In realtà sembrerebbe più uno scherzetto che una pubblicità subliminale. Chi utilizza un Mac è già un cliente Apple e non ha bisogno di switchare.

[via Applesfera]

icona schermata blu

7 Comments

  1. Pingback: Leopard nasconde qualcosa contro Microsoft… « «Naqernet»

  2. piuttosto che mettere questi inutili easter-eggs, dovrebbero concentrarsi di più con Leopard. L’ultima build rilasciata ha un sacco di problemi: instabile, lenta, grafica troppo giocherellona

  3. Fortissima come cosa, d’altronde uno sennò come fa a sapere che è connesso con un comune pc e non con un Mac? Con questa icona si risolve ogni dubbio 😀

    Scommetto che la cosa è stata sussurrata da jobs in persona al disegnatore delle icone 😀

  4. Pingback: Leopard nasconde una “dedica” a Windows Vista » PuntoDiVista - Il più grande blog monotematico su Windows Vista

Cosa ne pensi?