L’iPhone in Italia dal 2008

E' proprio vero allora, Apple non conosce il mercato della telefonia italiana. A quanto pare il telefono della Mela tarderà ad arrivare nel Bel Paese e la vendita slitterà direttamente il prossimo anno, almeno così racconta Repubblica.it che ha raccolto un'indiscrezione del Financial Times.

La difficoltà maggiore sarebbe da riscontrare nello stringere accordi con gli operatori nostrani. Non è facile convincere chi ci stilla a gocce l'UMTS e la moderna HSDPA a creare una tariffa agevolata per navigare senza limiti. Non basta il successo registrato con AT&T per far abbandonare il demone del collasso della rete per via dei possibili intasamenti.

Intanto, sempre se l'indiscrezione è vera, in Francia, Germania e Inghilterra la commercializzazione dovrebbe avvenire a novembre con i rispettivi operatori Orange, T-Mobile e O2.

iPhone