Quando si pensa molto al telefono e poco al resto

Che Apple stia trascurando il settore software è sotto gli occhi di tutti. Guardiamo, ad esempio, il lancio mancato di iLife e iWork '07, guardiamo lo slittamento di Leopard ad ottobre, guardiamo anche la versione 10.4.10 del sistema operativo, un segno che quando la società rilascia un aggiornamento è come se in precedenza avesse poco tempo per perfezionarlo e lo lanciasse giusto per tappare qualcosa.

Ora arrivano anche notizie sugli aggiornamenti software rilasciati qualche tempo fa, precisamente per SuperDrive e QuickTime 7.2.

L'aggiornamento per SuperDrive anzichè migliorare la gestione dei CD e DVD la peggiora. I forum di discussione di Apple sono stati invasi da segnalazioni di problemi, tanto da far ritirare l'aggiornamento dalla società.

Per Quick Time 7.2, invece, i problemi si riscontrano utilizzando alcune applicazioni in linguaggio per PPC su Mac con processori Intel. Sono state rilevate alcune incompatibilità anche con Flip4MAc, il plug in per guardare i video WMP, in cui si riscontra, in alcuni filmati, la mancanza dell'audio.

Il problema è che la società pone poca attenzione nello sviluppo del software, cosa che prima non accadeva. Su Apple torna in te. 

mela bacata