Class Action contro le batterie dell’iPhone

Jose Trujillo e uno studio legale hanno iniziato una class action, cioè una causa legale collettiva cui altre persone possono partecipare aderendovi, contro le batterie dell'iPhone.

Le ragioni delle vie legali sono da riscontrare nel fatto che la batteria non può essere cambiata dal proprietario del telefono e può essere ricaricata solo 300 volte. Lo studio legale vuole provare che Apple obbliga l'utente a ricorrere al servizio di assistenza che, fuori dal periodo di garanzia, per tale operazione richiede 85,95 $.

[via TUAW

iPhone batteria